Tragedia a Noto: batte la testa mentre gioca a calcetto. Muore 18enne dopo due giorni di agonia :ilSicilia.it
Siracusa

Senegalese era ospite al centro accoglienza di Noto

Tragedia a Noto: batte la testa mentre gioca a calcetto. Muore 18enne dopo due giorni di agonia

10 Gennaio 2018

SIRACUSA. Un senegalese di 18 anni, ospite del centro di accoglienza Oasi don Bosco a Noto (Sr), è morto dopo una caduta nel campo di calcetto della struttura.

L’episodio è accaduto il 4 gennaio scorso, il giovane è deceduto dopo due giorni all’ospedale Umberto I dove era stato ricoverato. Secondo quanto riferito dalla polizia, il ragazzo stava giocando a calcio quando ha perso l’equilibrio ed è caduto all’indietro andando a battere violentemente la testa sul muretto in calcestruzzo a bordo del campetto. Immediato il trasferimento in ospedale. La polizia, sentendo anche i testimoni presenti, avrebbe accertato la casualità dell’incidente, ma la Procura sta valutando eventuali responsabilità.

Tag:

La pittrice della Via Crucis | LE FOTO

Con questo bell'articolo sulla pittrice Maria Pia De Angelis si inaugura oggi "L'Occhiotriquetro - note e postille", la nuova rubrica di Piero Longo, poeta, critico teatrale, critico e storico dell'arte, nonché presidente de "Gli Amici del Teatro Biondo" e presidente onorario di "Italia Nostra Palermo"
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Ad Alimena la Misericordia cuce le mascherine per tutti

La Misericordia di Alimena, che da anni opera nel sociale ed è fautrice di tante belle iniziative, ha iniziato a produrre le mascherine. Saranno distribuite gratuitamente a chi ne farà richiesta e sono già state stilate diverse liste per andare incontro soprattutto alle esigenze di tanti anziani.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona