Tragedia a Ravanusa, crolla una palazzina: quattro vittime accertate e diversi dispersi CLICCA PER IL VIDEO :ilSicilia.it
Agrigento

il fatto

Tragedia a Ravanusa, crolla una palazzina: quattro vittime accertate e diversi dispersi CLICCA PER IL VIDEO

di
12 Dicembre 2021

CLICCA IN ALTO PER IL VIDEO

Un forte boato seguito dal crollo di una palazzina di quattro piani in via Galilei e il danneggiamento di numerosi edifici nel centro di Ravanusa, nell’Agrigentino. Almeno tre le vittime, i cui cadaveri sono stati recuperati.

La tragedia è avvenuta ieri all’ora di cena, poco dopo le 20 e 30. I dispersi sono almeno 8, appartenenti a più gruppi familiari, mentre una anziana donna è stata tratta in salvo e trasferita in ospedale. Smentita dal sindaco la notizia per cui tra i dispersi ci sarebbero anche due bambini.

L’esplosione ha provocato diversi incendi che stanno impegnando i vigili del fuoco al fine di consentire le operazioni di soccorso in sicurezza. Sul posto sono al lavoro anche le unità cinofile e gli esperti dell’Usar, specialisti dei vigili del fuoco nella ricerca sotto le macerie, da Messina, Catania e Palermo. Le persone evacuata dalle proprie abitazioni sono almeno un centinaio e sono state ospitate in alberghi della zona.

Sei palazzine sono state distrutte, detriti, pezzi di vetro e macerie ovunque: è uno scenario di guerra quello causato dall’esplosione. Nell’aria si avverte ancora un forte odore di bruciato, le saracinesche dei garage della case attigue alla zona interessata sono accartocciate, i vigili del fuoco stanno cercando di spegnere gli ultimi roghi e di mettere in sicurezza l’area dove ancora ci sono fughe di gas.

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO

I vigili del fuoco hanno trovato tra le macerie delle palazzine crollate a Ravanusa un quarto cadavere. Potrebbe trattarsi di una donna. In precedenza erano stati recuperati i cadaveri di due donne e un uomo; due le superstiti tratte in salvo dai soccorritori, cinque le persone che risultano ancora disperse.

Aggiornamento ore 11:45 

Proseguono senza sosta le delicate operazioni di soccorso dei vigili del fuoco in via Trilussa a Ravanusa, paese in provincia di Agrigento, a seguito del crollo di una palazzina, e del danneggiamento di altri tre edifici, causati da una esplosione dovuta da una fuga di gas.
Durante la notte sono state estratte dalle macerie e affidate al personale sanitario due donne, mentre i corpi di tre persone, due donne e un uomo, sono stati ritrovati purtroppo privi di vita dai soccorritori.
Il dispositivo di soccorso del Corpo nazionale è formato da 100 vigili del fuoco, giunti anche dai vicini comandi di Enna e Palermo, che sono impegnati nelle operazioni di ricerca delle altre sei persone segnalate come disperse, tra cui unità cinofile, esperti nella conduzione di mezzi per il movimento terra, nucleo NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) e USAR team specializzato nel soccorso tra le macerie.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.