22 Aprile 2019 - Ultimo aggiornamento alle 11.49
Palermo

in via Thaon de Revel

Tragedia sfiorata a Palermo: silos a fuoco in una fabbrica dismessa | Fotogallery

16 Ottobre 2018
'
'
'
'
'
'

Scorri la fotogallery in alto

Un incendio è divampato questa mattina nell’ex fabbrica Ancione, a Palermo, in via Thaon de Revel. Il rogo si è sviluppato durante le operazioni di bonifica dell’area.

Sul posto sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco che hanno lavorato per contenere e circoscrivere le fiamme, evitando il propagarsi dell’incendio alle strutture adiacenti. Al termine delle operazioni di spegnimento, i vigili del fuoco hanno bonificato e messo in sicurezza la struttura.

I dipendenti di una ditta, impegnati nelle operazioni di bonifica, stavano lavorando su un silos all’interno del quale c’era ancora del bitume e una scintilla ha innescato il rogo. I pompieri hanno impiegato un’ora per riuscire a domare le fiamme.

L’area era stata sequestrata nel 2014 dalla polizia e dai vigili urbani che avevano trovato rifiuti tossici tra cui anche amianto. Lo scorso 17 settembre il dipartimento regionale dell’acqua e dei rifiuti ha emesso un decreto, firmato dal dirigente Salvatore Cocina, con cui approvava l’analisi di rischio del piano di caratterizzazione e chiedeva alla Antonino Ancione spa, in liquidazione, la rimozione delle fonti primarie e secondarie di contaminazione.

I lavori, avviati il 24 settembre scorso, sono stati affidati alla Sicose srl di Partinico, nella qualità di promettente acquirente del sito. Entro un mese l’area dovrebbe essere bonificata.

Tag: