Tragico incidente sul lavoro: cade dal balcone, muratore morto nell'Ennese :ilSicilia.it
Enna

aperta un'inchiesta

Tragico incidente sul lavoro: cade dal balcone, muratore morto nell’Ennese

di
11 Agosto 2020

Un muratore di 62 anni è morto dopo essere precipitato da un balcone sul quale stava eseguendo dei lavori, a Valguarnera, nell’Ennese. Sul luogo, chiamati dai vicini, sono intervenuti i carabinieri.

Inutile l’arrivo dell’elisoccorso, l’uomo era già deceduto.

È precipitato da un’altezza di 7 metri mentre stava lavorando alla messa in sicurezza di uno dei cosiddetti “immobili fantasma”, a Valguarnera (En). L’uomo, Luigi Barbirotto, stava effettuando i lavori al quarto piano di un immobile nel centro storico con una ditta incaricata dal Comune che dopo un censimento di abitazioni e strutture fatiscenti e abbandonate, ha disposto, per quelle a rischio di crollo, la messa in sicurezza.

Si tratta di edifici sui quali i proprietari, spesso emigrati da decenni all’estero, non hanno alcun interesse. Quando le strutture rappresentano un pericolo per la pubblica e privata incolumità, il Comune interviene agendo poi per il recupero delle spese nei confronti dei proprietari, se questi vengono individuati.

Il pm di turno alla procura di Enna ha disposto la restituzione della salma ai familiari ed ha aperto un fascicolo per individuare eventuali responsabilità. Le indagini sono svolte dai carabinieri.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro