Tram a Palermo, presentato il progetto delle ultime quattro linee :ilSicilia.it
Palermo

LE OPERE SARANNO COMPLETATE ENTRO IL 2030

Tram a Palermo, presentato il progetto delle ultime quattro linee

di
30 Aprile 2020

Il comune di Palermo ha inviato al ministero delle Infrastrutture il progetto relativo alla realizzazione delle ultime 4 linee del tram. Lo hanno annunciato in videoconferenza il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Mobilità Giusto Catania, sottolineando che le opere dovrebbero essere completate entro il 2030.

Il progetto è comprensivo di tutti i chiarimenti che erano stati richiesti nei mesi scorsi, in particolar modo per quando riguarda il segmento dello studio trasportistico. Sarà adesso compito dello stesso ministero studiare il carteggio inviato e quindi concedere al Comune di Palermo il finanziamento pubblico per rafforzare la linea tranviaria in città.

sindaco leoluca orlando
Leoluca Orlando, sindaco di Palermo

Queste nuove quattro tratte consentiranno di completare il piano di mobilità su quasi tutto il territorio palermitano. Le nuove linee si aggiungono alle tre già finanziate con il Patto per il Sud, che collegheranno il centro della città a completamento dell’anello ferroviario e alle altre quattro attive già da alcuni anni.

Questo ultimo progetto è suddiviso in quattro tratte: da Orleans a Bonagia, da piazza Alcide De Gasperi a Mondello, da Giachery alla Stazione Centrale e nella deviazione per Sferracavallo.

Questo, prevederà l’esercizio di due nuove linee: la linea 7 con l’attivazione di una linea tranviaria dal capolinea Giachery a due capolinea periferici in esercizio a Bonagia e Basile e la linea 9, attivazione di una linea da piazza Alcide De Gasperi a due capolinea periferici in servizio alternato a Mondello e Sferracavallo.

Giusto Catania
Giusto Catania

La richiesta di finanziamento per la realizzazione di altre quattro linee tramviarie – hanno dichiarato il sindaco Orlando e l’assessore Catania – rappresenta un grandissimo investimento sulla mobilità sostenibile; una scelta importante per il miglioramento della qualità dell’aria e un poderoso investimento pubblico nell’economia della città“.

La città di Palermo continua a guardare al futuro con fiducia e, così come prevede il Piano Urbano della Mobilità sostenibile (PUMS), si prevede di spostare oltre centomila passeggeri al giorno dal veicolo privato verso il trasposto pubblico di massa, garantendo il collegamento con importanti aree periferiche della città. Lo studio trasportistico, che ha integrato il progetto delle nuove linee, è un importante piano generale del trasporto pubblico della città ed inoltre l’analisi costi/benefici consente di essere fiduciosi sulla sostenibilità economica dell’esercizio tramviario che, per la sua capillarità, cambierà il volto“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

La parola ‘dieta’

Dieta è un termine di origine greca che vuol dire appunto “stile di vita” intesa come abitudini alimentari corrette supportate da un’adeguata attività fisica
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.