Trapani, al via il bando per oltre cento posti di lavoro nella sanità :ilSicilia.it
Trapani

sarà pubblicato il 27 luglio

Trapani, al via il bando per oltre cento posti di lavoro nella sanità

19 Luglio 2018

Il commissario dell’Asp di Trapani, Giovanni Bavetta, ha emanato oggi la delibera che dà il via libera a mobilità e concorso pubblico per 105 posti a tempo indeterminato di dirigente medico di anestesia e rianimazione nelle aziende sanitarie provinciali e ospedaliere della Sicilia occidentale.

Questo in attuazione di una direttiva dell’assessore alla Salute Ruggero Razza, emanata lo scorso 6 luglio e indirizzata ai vertici delle Asp, delle aziende ospedaliere e universitarie, in cui quella di Trapani veniva individuata come capofila per gestire le procedure selettive per il bacino della Sicilia occidentale mentre l’azienda ospedaliera Cannizzaro di Catania quelle per la Sicilia orientale.

L’avviso pubblico interesserà contestualmente le procedure di mobilità volontaria, che copriranno in via preliminare i posti disponibili. La procedura concorsuale pubblica sarà infatti espletata per i posti rimasti vacanti, completata la mobilità di bacino.

Questa la ripartizione posti della dirigenza medica – disciplina anestesia e rianimazione,  nelle diverse aziende:

n. 5  posti ASP di Agrigento

n. 9 posti ASP di Caltanissetta

n. 23 posti ASP di Palermo

n. 29 posti ASP di Trapani

n. 4 posti AO Villa Sofia Cervello Palermo

n. 16 ARNAS Civico Palermo

n. 19 posti AOU Policlinico Palermo

 

Per la mobilità verrà effettuata una graduatoria unica di bacino, formulata per titoli per esigenze di celerità. La contestuale procedura concorsuale avverrà per titoli ed esami. L’avviso pubblico sarà pubblicato nella Gurs di venerdì 27 luglio, così come indicato dall’assessore, e successivamente nella Guri. Le  domande  dovranno essere inviate all’Asp di Trapani, via Mazzini  n. 1 tramite posta elettronica certificata.

Il termine per  la  presentazione delle domande di ammissione scadrà il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

L’Indivia e l’Invidia?

Ricordate ognuno è ciò di cui si circonda, se ci si circonda del nulla e se si dà spazio al nulla è perché per primi non si crede nel nostro valore e tutto questo credetemi non potrà durare, si ci vorrà ancora del tempo, ma questo “giorno della marmotta finirà”.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.