Trapani, "Amici della Musica" per il Dantedì, la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri | VIDEO :ilSicilia.it
Trapani

il concerto del pianista Costantino Catena

Trapani, “Amici della Musica” per il Dantedì, la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri | VIDEO

di
25 Marzo 2021

GUARDA IL TRAILER IN ALTO

Oggi per il “Dantedì“, la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, gli Amici della Musica di Trapani celebrano il padre della lingua italiana, a settecento anni dalla scomparsa, con una delle poche iniziative di carattere musicale, legate alla ricorrenza, in programma in Italia.
È in diffusione in queste ore il trailer de: “Aprés une lecture du Dante” il raffinatissimo concerto tenuto dal pianista Costantino Catena, interamente incentrato sulle musiche di Franz Liszt espressamente ispirate al Sommo Poeta.

Registrato all’interno della splendida chiesa del Collegio di Trapani,  il recital, nelle prossime settimane, verrà trasmesso in diretta web sui canali di comunicazione degli Amici della Musica di Trapani ed è anche prevista la messa in onda sull’emittente televisiva internazionale Stingray Classica (www.stingrayclassica.com), in 35 paesi del mondo. Official partner dell’evento sarà “Yamaha music Europe”.

Il 2021 è dedicato ai 700 anni dalla morte di Dante e sono numerose in tutto il mondo le iniziative culturali. Ma sono pochissime quelle incentrate espressamente sulla musica. Liszt, raffinatissimo compositore ungherese, autore delle musiche in programma, è uno dei pochi compositori che si è ispirato a Dante, oltre che nella Sinfonia, ha scritto, anche nella “Fantasia quasi Sonata Aprés une lecture du Dante” (dall’omonima poesia di Victor Hugo).

Un viaggio attraverso il fascino della poesia italiana, un racconto del profondo rapporto che legava Liszt a Dante, passando per Petrarca.
Protagonista dell’evento sarà il Maestro Costantino Catena, stimato interprete lisztiano, che si esibirà su un pianoforte Yamaha grancoda.
Costantino Catena è pianista “Yamaha Artist”. Il titolo di Yamaha Artist viene concesso solo ed esclusivamente ad artisti di chiara fama che scelgono, ufficialmente, di suonare strumenti musicali Yamaha Corporation.

«In un momento come questo ci siamo prontamente attivati per restare aperti, davvero nonostante tutto –  commenta il nuovo direttore artistico degli Amici della Musica di Trapani Giovanni De Santis –  Abbiamo scelto anche noi di attivare forme alternative di diffusione dei nostri concerti. L’obiettivo primario resta quello di tornare a fare spettacolo quanto prima, in sicurezza, aprendo nuovamente le porte al pubblico. Fino ad allora cercheremo di farci sentire portando la bellezza della musica nelle case e in quante più realtà possibili, affinché il potere della musica possa unirci in un messaggio di speranza e di gioia».

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

Se non mi mancate per nulla ci sarà un motivo?

Siamo partiti dal “fratelli d’Italia” cantato in coro alle ore 18.00 dai nostri balconi, per giungere oggi al vaffa al vicino di casa non appena si affaccia nel balcone accanto al vostro
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin