Trapani, prevenzione osteoporosi: informazione e controlli gratuiti in piazza :ilSicilia.it
Trapani

l camper sosterà venerdì 11 maggio in piazza Vittorio Emanuele dalle ore 10 alle 18

Trapani, prevenzione osteoporosi: informazione e controlli gratuiti in piazza

di
8 Maggio 2018

 

Il tema dell’osteoporosi è al centro della campagna di sensibilizzazione Il Piatto Forte 4 Sicily, che comincerà il tour partendo, venerdì 11 maggio, da Trapani con un camper, dove a bordo vi sarà un team di specialisti, che dalle 10 alle 18, sarà a disposizione dei cittadini per informarli e sensibilizzarli, offrendo loro un controllo gratuito sul rischio di fratture da fragilità, che in Sicilia interessa circa mezzo milione di donne, il 75% della popolazione femminile over 60.

Se non trattata, l’osteoporosi rende le tue ossa fragili come porcellana” è il claim della campagna, promossa da FIRMO – Fondazione Italiana per la Ricerca sulle Malattie dell’Osso in partnership con Amgen ed Echolight con il Patrocinio della Regione Sicilia e dei 9 Capoluoghi coinvolti, che percorrerà tutta la Sicilia dall’11 al 23 maggio con un tour di screening e sensibilizzazione. L’obiettivo è duplice, accrescere l’informazione su questa patologia silenziosa e sottodiagnosticata e sensibilizzare la popolazione sulle fratture da fragilità, che oggi possono essere evitate attraverso una adeguata prevenzione fatta di semplici regole: un’alimentazione corretta, un’attività fisica regolare e un trattamento farmacologico tempestivo.

Il Piatto Forte 4 Sicily è una campagna di grande valore e utilità – dichiara Baldassare Previti, dirigente Medico di Medicina Interna, A.O. S. Antonio Abate, Trapani – principalmente per due motivi: da una parte contribuisce ad aumentare la consapevolezza tra i cittadini siciliani su una patologia che dà pochi segni di sé e viene spesso sottovaluta, come l’osteoporosi; dall’altra dà loro accesso a un primo screening sul rischio di fratture da fragilità. Un altro messaggio fondamentale è quello legato alla prevenzione cosiddetta secondaria: riconoscere e trattare tempestivamente l’osteoporosi può contribuire infatti a migliorarne notevolmente la prognosi, salvaguardando la salute delle ossa e diminuendo il rischio di fratture e ri-fratture“.

In piazza Vittorio Emanuele saranno collocati un gazebo e un camper che coinvolgeranno la popolazione in diverse attività: informazione e prevenzione, grazie alla distribuzione di materiale informativo e alla presenza di medici specialisti e nutrizionisti che risponderanno alle domande dei cittadini; screening, mediante la compilazione di un questionario e con la valutazione gratuita del rischio di frattura attraverso la misurazione della densità minerale ossea da parte di personale specializzato.

A bordo del camper sarà utilizzato l’innovativo dispositivo EchoS (sviluppato da Echolight), il primo sistema, per la diagnosi precoce dell’osteoporosi attraverso un semplice esame ecografico, rapido e accurato e senza l’utilizzo di radiazioni ionizzanti.

Per maggiori informazioni sull’osteoporosi: www.fondazionefirmo.com.

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin