Trapani, Riserva dello zingaro: soccorso un ferito :ilSicilia.it
Trapani

LA VITTIMA E' SCIVOLATA DAL SENTIERO

Trapani, Riserva dello zingaro: soccorso un ferito

21 Luglio 2019

Operazione congiunta del Soccorso alpino e speleologico siciliano, 118 e Guardia costiera per soccorrere un turista che si e’ infortunato mentre si trovava nella riserva dello Zingaro. L’allarme e’ scattato poco dopo le 13 quando L.M., trapanese di 21 anni, si e’ lussato la spalla sinistra scivolando sul sentiero nella zona di cala Capreria.

Il ragazzo ferito, nonostante l’infortunio, è riuscito a chiamare la centrale del 118.

Pochi minuti dopo, dall’aeroporto palermitano di Boccadifalco, è decollato un elicottero con a bordo due tecnici del Soccorso alpino, un medico e un infermiere del 118. I soccorritori sono stati trasportati fino alla piazzola di case Milazzo, lato Scopello.

Qui, a piedi, hanno raggiunto cala Beretta (zona in cui in un primo momento si riteneva che fosse l’infortunato), dove sono stati prelevati da un gommone della delegazione di spiaggia di San Vito Lo Capo che li ha imbarcati e trasferiti a cala Capreria.

I sanitari, con l’aiuto dei tecnici Sass, hanno prestato le prime cure all’escursionista, immobilizzandogli la spalla e caricandolo sul gommone per essere sbarcato al porto di Castellamare del golfo, dove ad attenderlo era pronta un’ambulanza.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.