19 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 20.22
Trapani

INTERROGAZIONE AL MINISTRO DEL LAVORO

Trapani, sportello Inps soppresso. Varchi (Fdi): “Disagi per i marittimi, Di Maio intervenga”

9 Aprile 2019

Non pochi disagi per i marittimi, categoria che ricomprende marittimi naviganti, pescatori, imbarcati su navi mercantili o di linea, che si sono visti la soppressione dello sportello Inps a Trapani per la trattazione delle pratiche previdenziali e pensionistiche. L’ufficio, infatti, è stato portato nel comune di Mazara del Vallo e ha competenza per tutti i lavoratori della provincia di Trapani.

Carolina Varchi“In quell’ufficio c’è un solo impiegato che ovviamente non riesce ad evadere anche solo le richieste di visura dello stato previdenziale di ciascun utente – spiega l’onorevole Carolina Varchi, che ha presentato una interrogazione  al ministro del Lavoro Luigi Di Maio a maggior ragione se si considera la difficoltà di ricostruire i versamenti e le spettanze di lavoratori stagionali come i marittimi. L’ufficio inoltre, risulta sprovvisto di strumenti di consultazione telematica che consentano di visionare le pratiche a distanza, per ridurre il carico di lavoro dell’unico impiegato ed evitare agli utenti il tragitto verso Mazara del Vallo e per garantire al contempo una risposta celere. Nel comprensorio trapanese l’economia ittica e dei trasporti marittimi rappresenta una delle principali risorse con la consequenziale presenza di una copiosa popolazione di lavoratori del settore. 

Per questa ragione – sottolinea Varchi – ho chiesto al ministro Di Maio quali iniziative intenda adottare affinché l’Inps implementi il numero degli impiegati dell’ ufficio o ne ripristini uno nella sede di Trapani, a maggior ragione alla luce della funzione sociale che l’istituto deve assolvere e che risulta di tutta evidenza, per ragioni costituzionali ancor prima che politiche, prevalente rispetto ai criteri di economicità cui è improntata la gestione dell’Istituto”. 

“L’interrogazione dell’onorevole Varchi – aggiunge il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia Maurizio Miceli consentirà di fare chiarezza su un disservizio per gli operatori del mare cui è negato il diritto a conoscere il proprio stato contributivo e quindi quando e con quanto andranno in pensione. L’Inps deve erogare un servizio, ispirandosi a criteri di economicità ma senza scadere nella negazione della funzione sociale, per cui l’ente previdenziale è stato costituito, a garanzia dei lavoratori”, conclude Miceli.

Tag:
Libri e Cinematografo
di Andrea Giostra

Antonella Biscardi, scrittrice e produttrice, si racconta in un’intervista

Intervista ad Antonella Biscardi, scrittrice e produttrice "Nel mio libro c’è un invito a rallentare, un po' come andare in bicicletta, con il vento fra i capelli e camminare lenti verso la vita, guardandola, accogliendola, non divorandola … nasce dal desiderio di comunicare positività, dolcezza e amore. I miei hashtag sono: #felicità #amore #tradizioni #ricordi #vita #pezzidinoi".
LiberiNobili
di Laura Valenti

I passi di gambero e la regressione nei bambini

La probabilità di ricorrere a meccanismi di difesa regressivi è alta se alla particolare vulnerabilità emotiva del bambino si aggiungono atteggiamenti genitoriali di iperprotezione e di paura fino ad arrivare al baby-talking, per cui il bambino tende a ritirarsi sempre più dal rapporto con l'esterno.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Al vincitore i giri

Non ho mai creduto e accettato i regolamenti che davano tutto il potere ad una sola persona, neanche quando da bambino giocando per strada davamo tutta questa importanza a chi portava il pallone, dando lui la possibilità di decidere chi giocava e in quale delle due squadre
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.