Trapani, sventato suicidio in carcere: detenuto stava per impiccarsi :ilSicilia.it
Trapani

il fatto

Trapani, sventato suicidio in carcere: detenuto stava per impiccarsi

di
8 Novembre 2021

Sventato un tentativo di suicidio nel carcere di Trapani. I poliziotti penitenziari hanno salvato un detenuto che stava per impiccarsi. Lo rende noto Gioacchino Veneziano, segretario generale della UILPA Polizia Penitenziaria Sicilia.

Il Presidente Bernardo Petralia, Capo del Dipartimento Amministrazione e Capo della Polizia Penitenziaria ha telefonato, ringraziando direttamente l’Assistente Capo Coordinatore e l’Ispettore Capo, che venerdi’ scorso nel carcere Pietro Cerulli di Trapani hanno tratto in salvo un detenuto da sicura morte per impiccagione“, commenta il sindacalista, che aggiunge: “Qesti gesti aiutano, perche’ certa stampa e taluni personaggi politici la devono finire di accendere fuochi pericolosi nei confronti di chi opera nelle trincee carcerarie, poiche’ e’ solo grazie all’inerzia della politica se la Polizia Penitenziaria e l’Amministrazione Penitenziaria oggi e’ in grande difficolta’ nell’attendere al mandato istituzionale“.

Insomma – chiosa Gioacchino Veneziano – che cosa vogliano questi personaggi dalla Polizia Penitenziaria se da un ventennio mancano gli investimenti nelle strutture, se ci sono voragini negli organici di tutte le figure professionali, se hanno chiuso gli OPG riversando migliaia di detenuti con problemi psichiatrici nelle carceri“.

Questi personaggi – conclude il leader regionale della UILPA Polizia Penitenziaria Sicilia -, che di carcere probabilmente sanno poco o nulla, devono seguire le orme del Presidente di Antigone Sicilia Pino Apprendi, che ha pubblicamente ringraziato la Polizia Penitenziaria per l’encomiabile lavoro che svolge nelle 24 ore, per 365 giorni“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro