Trapani: torna in scena il "Cendrillon" di Pauline Viardot con delle novità :ilSicilia.it
Trapani

DOMENICA 10 NOVEMBRE

Trapani: torna in scena il “Cendrillon” di Pauline Viardot con delle novità

8 Novembre 2019

Nuovo imperdibile appuntamento al teatro “Maestro Tonino Pardo” di Trapani, che, insieme all’Ente luglio musicale trapanese, metterà in scena “Cendrillon“, l’opera da salotto di Pauline Viardot, liberamente ispirata alla celebre fiaba di Cenerentola.

Un lavoro di teatro musicale di grande rilievo, con una nuova elaborazione musicale e orchestrazione a cura di Paola Magnanini.

Cendrillon di Pauline ViardotInoltre troviamo un nuovo allestimento scenico completo che richiama sul palco un cast d’eccellenza. Tra i tanti ricordiamo: Francesca Martini nei panni di Cendrillon, che interpreta quest’opera sin dalla prima edizione
nel 2015, e ancora, Pasquale Greco, nei panni del Barone, e Dario Sebastiano Pometti a dar volto al conte di Barigoule.

L’opera sarà diretta da Michelangelo Rossi, per la regia di Teresa Gargano.

Uno spettacolo da non perdere per passare una serata suggestiva all’opera.

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

L’Indivia e l’Invidia?

Ricordate ognuno è ciò di cui si circonda, se ci si circonda del nulla e se si dà spazio al nulla è perché per primi non si crede nel nostro valore e tutto questo credetemi non potrà durare, si ci vorrà ancora del tempo, ma questo “giorno della marmotta finirà”.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.