Trasferito il mercatino di via Libero Grassi. Domani i sorteggi :ilSicilia.it
Palermo

Sarà spostato al Parcheggio Emiri, che era semi deserto

Trasferito il mercatino di via Libero Grassi. Domani i sorteggi

di
25 Gennaio 2017

Dopo rinvii su rinvii, pare che finalmente sia arrivata l’ora del trasferimento per il mercatino rionale del venerdì “Guglielmo il Buono” (Zisa). I venditori ambulanti dovranno abbandonare la sede di via Libero Grassi per raggiungere il vicino parcheggio Emiri, semi-deserto da anni. 

La conferma è arrivata oggi da una nota del Comune: «Venerdì 27 gennaio il mercato “Guglielmo il Buono” sarà trasferito da via Libero Grassi a via Nina Siciliana, all’interno del parcheggio pubblico così come previsto da una ordinanza sindacale dello scorso settembre. Pertanto – precisano da Palazzo delle Aquile – domani giovedì 26 gennaio a partire dalle ore 15.00 presso l’assessorato alle Attività produttive di via Ugo La Malfa sarà effettuato il sorteggio di tutti gli operatori aventi diritto, assegnando i corrispondenti numeri di posteggio nella nuova sede di mercato».

Tutto pronto, dunque per il sorteggio degli stalli. C’è da aspettarsi (come avviene puntualmente ad ogni trasferimento) delle sonore proteste dei commercianti. Da anni, tuttavia, i residenti della zona chiedono il trasferimento del mercatino, dato che ogni venerdì erano “ostaggio” delle bancarelle, spesso anche abusive. Per non parlare degli inevitabili problemi al traffico veicolare, nonché dell’impossibilità di accesso da parte dei mezzi di soccorso.

fiera dei morti parcheggio emiri
Il Parcheggio Emiri durante il test della “Fiera dei Morti”

Il Parcheggio Emiri si trova di fronte Villa Serena, all’altezza del sovrappasso pedonale sulla Circonvallazione, ed è a due passi dal capolinea dei bus Amat. Era stato utilizzato come “test sperimentale” dal Comune come sede della “Fiera dei Morti”. Adesso sarà la sede definitiva del marcatino settimanale della Zisa.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per