Trasferito il mercatino di via Libero Grassi. Domani i sorteggi :ilSicilia.it
Palermo

Sarà spostato al Parcheggio Emiri, che era semi deserto

Trasferito il mercatino di via Libero Grassi. Domani i sorteggi

di
25 Gennaio 2017

Dopo rinvii su rinvii, pare che finalmente sia arrivata l’ora del trasferimento per il mercatino rionale del venerdì “Guglielmo il Buono” (Zisa). I venditori ambulanti dovranno abbandonare la sede di via Libero Grassi per raggiungere il vicino parcheggio Emiri, semi-deserto da anni. 

La conferma è arrivata oggi da una nota del Comune: «Venerdì 27 gennaio il mercato “Guglielmo il Buono” sarà trasferito da via Libero Grassi a via Nina Siciliana, all’interno del parcheggio pubblico così come previsto da una ordinanza sindacale dello scorso settembre. Pertanto – precisano da Palazzo delle Aquile – domani giovedì 26 gennaio a partire dalle ore 15.00 presso l’assessorato alle Attività produttive di via Ugo La Malfa sarà effettuato il sorteggio di tutti gli operatori aventi diritto, assegnando i corrispondenti numeri di posteggio nella nuova sede di mercato».

Tutto pronto, dunque per il sorteggio degli stalli. C’è da aspettarsi (come avviene puntualmente ad ogni trasferimento) delle sonore proteste dei commercianti. Da anni, tuttavia, i residenti della zona chiedono il trasferimento del mercatino, dato che ogni venerdì erano “ostaggio” delle bancarelle, spesso anche abusive. Per non parlare degli inevitabili problemi al traffico veicolare, nonché dell’impossibilità di accesso da parte dei mezzi di soccorso.

fiera dei morti parcheggio emiri
Il Parcheggio Emiri durante il test della “Fiera dei Morti”

Il Parcheggio Emiri si trova di fronte Villa Serena, all’altezza del sovrappasso pedonale sulla Circonvallazione, ed è a due passi dal capolinea dei bus Amat. Era stato utilizzato come “test sperimentale” dal Comune come sede della “Fiera dei Morti”. Adesso sarà la sede definitiva del marcatino settimanale della Zisa.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Cosa porterei con me nel futuro? Di certo una penna,

In un epoca condizionata dall'uso della videoscrittura o dei messaggi sui social io mi tengo stretto la mia penna a sfera e per questo certo che quando i computer andranno in crac la penna continuerà a scrivere fin quando avrà inchiostro.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv