Trasporti, Bucalo: "L’assenza di infrastrutture nel Meridione è un gap che va colmato" :ilSicilia.it

Dopo l’incontro con l’ingegnere Paolo Attanasio

Trasporti, Bucalo: “L’assenza di infrastrutture nel Meridione è un gap che va colmato”

14 Febbraio 2019

Il Meridione ha bisogno di investimenti, l’assenza di infrastrutture un gap che va prontamente colmato. Il governo è chiamato a dare risposte certe: portare l’alta velocità anche al Sud è un obbligo morale e civile”. Dopo l’incontro con l’ingegnere Paolo Attanasio direttore divisione passeggeri lunga percorrenza e alta velocità di Trenitalia S.p.A., Ella Bucalo ritorna sulla problematica legata ai trasporti.

Trenitalia ha assicurato massimo impegno per garantire anche nel Meridione treni più puntuali e meno disagi per i passeggeri. Ma purtroppo i veri problemi sono strutturali, la linea Salerno – Reggio Calabria non è adatta al transito delle Frecce, bisogna cominciare a costruirne una nuova. Identico discorso in Sicilia dove c’è ancora il binario unico ed esistono zone non elettrificate”.

Un incontro comunque positivo per l’esponente di Fratelli d’Italia: “L’ingegnere Attanasio mi ha comunicato che entro i prossimi 5 mesi gli Intercity, anche in Sicilia, saranno dotati dei nuovi locomotori E 464. Queste motrici verranno utilizzate sui treni a lunga percorrenza e agganciate anche in coda in modo da avere più spinta, e soprattutto in caso di guasti, permettere ai convogli di continuare a viaggiare”.

Area degli allegati

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Che Vuoi che Sia?

Basta che uno di questi missili venga lanciato “per errore”, che questi giocatori di Risiko non da tavolo, ma con le vite altrui, sbaglino ………. e un missile giunga su di noi, “finiu u cinema”!