Trasporti, Falcone: "Giuste le critiche di Musumeci ad Anas e Rfi" :ilSicilia.it

dopo le stoccate del governatore

Trasporti, Falcone: “Giuste le critiche di Musumeci ad Anas e Rfi”

di
12 Dicembre 2018

“Il presidente Musumeci ha voluto giustamente richiamare Anas e Rfi alle loro responsabilita’”. Così Marco Falcone, assessore regionale alle Infrastrutture, in merito alle dichiarazioni del Governatore della Sicilia che ha criticato Anas e Rfi durante la presentazione del report del primo anno di Governo regionale.

“Abbiamo fatto dei distinguo per quanto riguarda la manutenzione ordinaria delle strade, dove Anas sta facendo bene – sottolinea Falcone – ma siamo molto insoddisfatti per quanto riguarda invece la grande progettazione. Nel 2016 l’ex presidente Crocetta e l’assessore Pistorio incontrarono l’AD di Anas, Gianni Armani, a Roma, per progettare opere per 1 miliardo di euro”.

“A distanza di due anni, con lo stesso interlocutore, ci siamo seduti io e il presidente Musumeci e nulla di quanto concordato era stato fatto nonostante avessimo pungolato l’Anas a fare grandi progettazioni. Musumeci ha raccolto un grido di allarme dell’opinione pubblica, dei siciliani che sono stanchi”. 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.