Trasporto pubblico a Messina: in arrivo un nuovo piano strategico :ilSicilia.it
Messina

riflettori su Torre Faro e Giampilieri Marina

Trasporto pubblico a Messina: in arrivo un nuovo piano strategico

di
23 Agosto 2018

Si è svolto oggi a Messina nei locali della sala Giunta di Palazzo Zanca, un incontro sulla spinosa questione del trasporto pubblico nel capoluogo. Al tavolo c’erano il vicesindaco Salvatore Mondello, il presidente dell’Atm, Giuseppe Campagna accompagnato da Natale Trischitta, responsabile della direzione generale, ed Alberto Chillè dello staff informatico, e l’ingegnere Vincenzo Poidomani, direttore tecnico della tranvia. Presenti anche Giuseppe Bicchieri dell’Ufficio turni, il coordinatore esterno Orazio Bruno e la tirocinante ingegnere Federica Genovese, Dino Saccà e l’esperto del settore Trasporti, ingegnere Leonardo Russo.

Tema centrale del confronto odierno l’adozione di un nuovo piano strategico per il trasporto pubblico in città che la nuova Amministrazione intende attuare. Una prospettiva legata alla razionalizzazione e al miglioramento della viabilità in un’ottica complessiva.

Partendo dal presupposto – spiega il vicesindaco Mondello – che il territorio va letto nel suo complesso, è opportuno ragionare con un approccio multidisciplinare, cogliendo tutte le sfaccettature che la città presenta e rappresenta. Ciò per non incorrere nell’errore di focalizzare l’attenzione solo su alcuni aspetti dei problemi, che possono essere risolutivi per alcune questioni, ma al contempo creare nuove criticità in altri ambiti”.

Nel quadro generale di lettura dello sviluppo del territorio tale piano strategico assumerà il ruolo centrale di vettore e catalizzatore per la riqualificazione delle periferie e dei villaggi, con l’inserimento di parcheggi di interscambio.

La finalità resta, nelle intenzioni della Giunta De Luca, quella di incentivare l’uso del mezzo pubblico e abbassare il tasso di motorizzazione della città, che risulta essere tra i più alti d’Italia. La peculiarità del piano è stata individuata nell’utilizzo di due linee denominate “Shuttle”, in servizio, ad alta frequenza, dalla stazione di Torre Faro a Giampilieri Marina.

Nel merito sarà approntata, entro massimo 10 giorni, la stesura definitiva del piano operativo. In seno all’Atm, intanto, si stanno valutando gli step di attuazione di quanto previsto, che comporterà comunque delle fasi sperimentali, propedeutiche alla totale attuazione del piano stesso.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin