13 dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento alle 20.09
caronte manchette
caronte manchette
Palermo

Grazie ai fondi del Pon Metro

Tre nuovi centri per clochard a Palermo, Sala: “Pronti all’emergenza freddo”

14 novembre 2018

“Grazie ai fondi del Pon Metro, entro metà dicembre Palermo potrà contare su tre nuovi poli notturni e diurni per l’accoglienza e l’assistenza ai clochard: ieri gli uffici hanno firmato il contratto e la città potrà cosi’ affrontare al meglio eventuali emergenze legate al freddo invernale”. Lo dice in una nota Tony Sala, capogruppo di Palermo 2022 al Consiglio comunale.

“Le tre strutture di piazza Santa Chiara, vicolo San Carlo e vicolo Infermeria fungeranno da dormitorio, centro diurno per la socializzazione e unità di strada che agiranno sul territorio – spiega SalaPer l’accoglienza diurna sono previsti 36 posti e per quella notturna 24 per ogni polo, di cui 4 per l’emergenza, per un totale di 72 posti grazie a un investimento di 1,8 milioni per tre anni”.

“Un risultato importante, per il quale vanno ringraziati l’assessore comunale alle attività sociali Giuseppe Mattina e i suoi uffici, che consente non solo di garantire la dovuta accoglienza a chi è in difficoltà, ma anche per affrontare il problema abitativo sotto nuovi punti di vista e con nuovi strumenti”.

Tag:
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Radiografia, Tac e Pet: tra nuove tecnologie e ars medica

L’attuale presidente della Società Italiana di Radiologia Medica, professore Roberto Grassi, ha dichiarato un po' di tempo fa che "Abbiamo bisogno di clinici che facciano i clinici, di medici che facciano i medici, perché in gioco non c’è solo spreco di risorse, ma anche la sicurezza dei pazienti, che devono essere esposti a radiazioni ionizzanti solo se veramente necessario".
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Abbiamo molto da imparare

“Nzu”! Suono quasi gutturale che usciva con una smorfia da chi quasi a significarvi che “nenti sacciu e nenti sapia” voleva chiudere al nascere qualunque tipo di conversazione e tu sapevi che anche se ti fossi perso era certamente giunto in Sicilia.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.