Treni storici del gusto: domenica a Tusa per i prodotti dei Nebrodi :ilSicilia.it
Messina

domenica 15 settembre

Treni storici del gusto: domenica a Tusa per i prodotti dei Nebrodi

13 Settembre 2019

Proseguono gli appuntamenti della Fondazione Fs con i cosiddetti “Treni Storici del gusto”. Per domenica 15 settembre è previsto un tour a Castel di Tusa con Il treno dei prodotti delle Terre dei Nebrodi”. Viaggio a bordo delle automotrici diesel Aln668 d’epoca.

IL PROGRAMMA

  • Treni storici del gusto: domenica a Tusa per i prodotti dei Nebrodi08.49 partenza dalla Stazione Centrale di Palermo
  • 10.15 arrivo a stazione di Castel di Tusa e visita del borgo marinaro
  • 11.30 Trasferimento in pullman, di Fondazione FS, per Castel di Lucio, dove lungo la strada si potranno ammirare le opere di land art di Fiumara d’Arte “La materia poteva non esserci, Piramide – 38° Parallelo, La curva gettata alle spalle del tempo ed Arethusa”
  • 12.15 Arrivo a Castel di Lucio
  • 12.30 Laboratorio del Gusto Slow Food Sicilia: i partecipanti saranno intrattenuti presso il Castello per una breve narrazione dei prodotti dei Presidi Slow Food del territorio. Verranno narrati i prodotti tipici dei Nebrodi a partire dal suino dei Nebrodi, la provola dei Nebrodi, L’olio di Minuta, il miele di ape nera sicula, la nocciola dei Nebrodi, limone seccagno di Pettineo, piante alimurgiche, aromatiche ed officinali dei Nebrodi. Nei laboratori del gusto saranno fatte degustare alcune specialità dei presidi e dei prodotti delle comunità dei Nebrodi prima citati.
  • 13.30 Tempo libero per la eventuale consumazione del pranzo nel borgo di Castel di Lucio
  • 14.30 Trasferimento in pulmino messo a disposizione del Consorzio intercomunale Valle dell’Halaesa per la visita del Labirinto di Arianna
  • 15.30 Partenza da Castel di Lucio in pullman, di Fondazione FS, per Castel di Tusa
  • 16.00 Arrivo a Castel di Tusa e visita degli scavi archeologici di Halaesa Arconidea
  • 17.15 Trasferimento in pullman, di Fondazione FS, presso la stazione ferroviaria di Castel di Tusa
  • 17.50 partenza dalla stazione ferroviaria di Castel di Tusa
  • 19.00 arrivo alla stazione centrale di Palermo e fine del viaggio.

 

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.