Treni storici del gusto: domenica a Tusa per i prodotti dei Nebrodi :ilSicilia.it
Messina

domenica 15 settembre

Treni storici del gusto: domenica a Tusa per i prodotti dei Nebrodi

13 Settembre 2019

Proseguono gli appuntamenti della Fondazione Fs con i cosiddetti “Treni Storici del gusto”. Per domenica 15 settembre è previsto un tour a Castel di Tusa con Il treno dei prodotti delle Terre dei Nebrodi”. Viaggio a bordo delle automotrici diesel Aln668 d’epoca.

IL PROGRAMMA

  • Treni storici del gusto: domenica a Tusa per i prodotti dei Nebrodi08.49 partenza dalla Stazione Centrale di Palermo
  • 10.15 arrivo a stazione di Castel di Tusa e visita del borgo marinaro
  • 11.30 Trasferimento in pullman, di Fondazione FS, per Castel di Lucio, dove lungo la strada si potranno ammirare le opere di land art di Fiumara d’Arte “La materia poteva non esserci, Piramide – 38° Parallelo, La curva gettata alle spalle del tempo ed Arethusa”
  • 12.15 Arrivo a Castel di Lucio
  • 12.30 Laboratorio del Gusto Slow Food Sicilia: i partecipanti saranno intrattenuti presso il Castello per una breve narrazione dei prodotti dei Presidi Slow Food del territorio. Verranno narrati i prodotti tipici dei Nebrodi a partire dal suino dei Nebrodi, la provola dei Nebrodi, L’olio di Minuta, il miele di ape nera sicula, la nocciola dei Nebrodi, limone seccagno di Pettineo, piante alimurgiche, aromatiche ed officinali dei Nebrodi. Nei laboratori del gusto saranno fatte degustare alcune specialità dei presidi e dei prodotti delle comunità dei Nebrodi prima citati.
  • 13.30 Tempo libero per la eventuale consumazione del pranzo nel borgo di Castel di Lucio
  • 14.30 Trasferimento in pulmino messo a disposizione del Consorzio intercomunale Valle dell’Halaesa per la visita del Labirinto di Arianna
  • 15.30 Partenza da Castel di Lucio in pullman, di Fondazione FS, per Castel di Tusa
  • 16.00 Arrivo a Castel di Tusa e visita degli scavi archeologici di Halaesa Arconidea
  • 17.15 Trasferimento in pullman, di Fondazione FS, presso la stazione ferroviaria di Castel di Tusa
  • 17.50 partenza dalla stazione ferroviaria di Castel di Tusa
  • 19.00 arrivo alla stazione centrale di Palermo e fine del viaggio.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.
Ieri 17:03