Troina, Musumeci: "Cinque milioni per il quartiere Mulino a vento" CLICCA PER LE FOTO :ilSicilia.it
Enna

l'annuncio

Troina, Musumeci: “Cinque milioni per il quartiere Mulino a vento” CLICCA PER LE FOTO

di
8 Luglio 2022

GUARDA LE FOTO IN ALTO

Cinque milioni di euro per consolidare il versante sud del quartiere Mulino a vento, a Troina, nell’Ennese. Da Palazzo Orléans arriva un nuovo corposo finanziamento destinato alla messa in sicurezza dell’area a valle della via Enrico Berlinguer, una delle principali arterie della cosiddetta zona di nuova espansione. La strada, proprio a causa dei cedimenti del suolo, presenta un asfalto sconnesso in più punti, marciapiedi e pali dell’illuminazione danneggiati. Una scia di turbolenze sotterranee che minaccia di coinvolgere, prima o poi, anche le abitazioni.

«Frane censite nel Pai tanti anni addietro e sulle quali non si era finora mai intervenuti in modo efficace e definitivo – sottolinea il presidente della Regione, Nello Musumeci – sono state invece costantemente attenzionate dal mio governo. Attraverso la Struttura anti dissesto idrogeologico abbiamo così avviato in tutta l’Isola una capillare azione di risanamento delle aree a rischio: anche in questo caso si tratta di salvaguardare l’incolumità della gente e ridare serenità ai residenti».

Assai rapidi i tempi di risposta che Palermo ha garantito all’amministrazione cittadina, se si pensa che il progetto esecutivo elaborato dai tecnici comunali risale soltanto al 2021. Il budget messo a disposizione dall’esecutivo regionale consentirà, dunque, a breve di portare a termine l’iter per affidare i lavori. Le soluzioni tecniche dell’intervento prevedono la realizzazione di una serie di paratie per contenere le spinte attive sul suolo e la sistemazione degli impluvi per raccogliere adeguatamente le acque piovane ed eliminare le dispersioni che alimentano i movimenti franosi.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro