"Truffa allo Stato": fondi per polo culturale usati per aprire una pizzeria a Cefalù :ilSicilia.it
Palermo

195 mila euro di fondi pubblici

“Truffa allo Stato”: fondi per polo culturale usati per aprire una pizzeria a Cefalù

di
24 Novembre 2020

Ha aperto una pizzeria al posto di un centro polifunzionale con tanto di Museo Civico, Biblioteca, Caffè Letterario e Laboratori in un edificio storico a Cefalù, in provincia di Palermo, truffando la Presidenza del Consiglio dei ministri che aveva stanziato 195 mila euro con lo scopo di incentivare l’occupazione giovanile con finalità sociali e culturale.

Per questo la Procura di Milano ha chiuso l’inchiesta in vista della richiesta di rinvio a giudizio di Cicio Marco, legale rappresentante dell’Associazione Culturale ‘Fuori orario’, capofila di un’Associazione Temporanea di Scopo (Ats), e della stessa ‘Fuori Orario’ indagata in base alla legge sulla responsabilità amministrativa degli enti.
L’avviso d conclusione indagini è stato firmato dal pm Paolo Filippini, titolare dell’indagine di competenza della magistratura milanese in quanto i contributi erogati da parte del Governo, per la precisione dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, nell’ambito del bando ‘Giovani per la Valorizzazione dei Beni Pubblici’, sono stati versati su un conto in un istituto di credito del capoluogo lombardo.

Come si legge nel capo di imputazione, nel quale sono contestati i reati di truffa per il conseguimento di erogazioni pubbliche e malversazione a danno dello Stato, Cicio, che aveva ottenuto di versare un canone agevolato per l’affitto dello storico edificio comunale “Bastione“, “traeva in inganno, attraverso dichiarazioni e documentazione mendace, l’Amministrazione erogante i contribuiti pubblici (…) attestando l’effettivo avvio delle attività socio culturali da parte dell’Ats e l’assunzione di 11 persone per lo svolgimento del progetto finanziato, così ottenendo in assenza delle condizioni amministrative l’erogazione della somma complessiva di 195 mila euro”.

Lo stanziamento vincolato “alla realizzazione del progetto ‘Ceck Point – Centro Culturale Kaleidon'” così come l’immobile del Comune, sono invece stati usati “per finalità diverse rispetto a quelle per cui erano stati concessi – attivazione di un centro polifunzionale con Museo Civico, Biblioteca, Caffè Letterario e Laboratori – ” e impiegati, nel settembre del 2019, per l'”esercizio di un’attività di ristorante pizzeria a prevalente scopo commerciale”, per la quale lo scorso aprile è stata sospesa la concessione.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin