Truffa con fondi europei: ventidue coinvolti, sequestro al Consorzio Agrario di Palermo | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

operazione "Vinegar" della Finanza

Truffa con fondi europei: ventidue coinvolti, sequestro al Consorzio Agrario di Palermo

5 Luglio 2019

Sono 22 le persone denunciate dalla Guardia di Finanza, nell’ambito dell’operazione Vinegar coordinata dalla Procura della Repubblica di Palermo su una truffa riguardante l’ottenimento di finanziamenti europei concessi dall’Assessorato delle Risorse Agricole e Alimentari della Regione Siciliana.

L’idea che sarebbe stata finanziata con fondi europei era quella del Consorzio Agrario di Palermo di dar vita a un aceto siciliano (“Aceto Salutistico Siciliano”) e a un prototipo di generatore di energia elettrica (Andromeda) alimentato ad olio vegetale. Secondo i magistrati che coordinano l’inchiesta, invece, questo sarebbe stato soltanto un paravento per truffare l’Ue ed evadere il Fisco.

E così, i finanzieri del nucleo di polizia economico – finanziaria hanno eseguito un provvedimento di sequestro del Gip di circa 450mila euro nei confronti del Consorzio Agrario di Palermo Scarl. Ammonterebbero 300 mila euro i fondi comunitari ottenuti per un progetto mai realizzato, ma ci sarebbe anche la maxi evasione. I due progetti erano stati finanziati nell’ambito del Programma di sviluppo rurale (PSR) Sicilia 2007/2013, per un totale di oltre 1 milione e 600 mila euro.

Il provvedimento riguarda anche il suo ex rappresentante legale G.T., residente a Palermo, e altre società e persone fisiche che sarebbero coinvolte, a vario titolo, nella truffa.

Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Come se fosse Antani

Da oggi un nuovo blog s unisce a quelli già esistenti. Si intitola "Come se fosse Antani", con un riferimento più che esplicito al celebre film. "Amici miei". E' il blog di Giovanna Di Marco