Tubercolosi nel carcere di Agrigento. Venti persone contagiate :ilSicilia.it
Agrigento

Tutto parte da un detenuto incarcerato lo scorso novembre

Tubercolosi nel carcere di Agrigento. Venti persone contagiate

2 Marzo 2020

Casi di tubercolosi nel carcere di AgrigentoDi Lorenzo“. Sono venti le persone tra personale civile, agenti di polizia giudiziaria e detenuti risultate positive al test. Il caso è venuto galla dopo che un agente ha scoperto di essere stato contagiato.

L’esame è stato effettuato qualche giorno fa dopo la protesta degli agenti che avevano scoperto con ritardo che un detenuto aveva la tbc, incarcerato lo scorso mese di novembre.

Il detenuto ha condotto condiviso, in tutta normalità gli spazi interni ed esterni del carcere con altri detenuti, senza essere stato sottoposto ad alcun regime di sicurezza come previsto dal protocollo sanitario.

Il caso è venuto galla dopo che un agente ha scoperto di essere stato contagiato. Subito è scoppiata la protesta. Il problema non riguarda solamente le persone direttamente coinvolte, ma anche le loro famiglie. La tubercolosi si trasmette per via aerea.

© Riproduzione Riservata
Tag:
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.