Turismo, Ars: "Stop ai canoni demaniali per i lidi balneari 2020/21" :ilSicilia.it

L'emendamento della Commissione Bilancio Ars

Turismo, Ars: “Stop ai canoni demaniali per i lidi balneari 2020/21”

di
24 Aprile 2020

La Commissione Bilancio dell’Ars ha appena votato un emendamento che prevede l’esenzione totale dal pagamento dei canoni demaniali per i gestori dei lidi balneari per la stagione 2020 e, al 50% per il 2021.

Si tratta di un emendamento, proposto dal gruppo dei deputati della Lega Sicilia per Salvini Premier (Antonio Catalfamo, Maria Anna Caronia, Orazio Ragusa, Giovanni Bulla).

Il testo dell’emendamento dovrà ora passare il vaglio dell’Aula ma “siamo ottimisti – dichiarano i deputati – perché l’esame della commissione bilancio è il primo ostacolo e anche il più importante. Con questo provvedimento i lidi balneari potranno risparmiare il pagamento del canone di concessione regionale, per tutto il 2020 e per il 2021, il pagamento sarà dimezzato. Un risultato che perseguiamo da tempo come prioritario per tutta la Lega”.

“Il settore turistico è quello più colpito e questa è solo una delle misure che abbiamo pensato per sostenere l’intero comparto”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.