Turismo, boom di voli da Palermo. Ecco le 21 nuove rotte: dalla Cina alla Turchia | FOTO-VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

Si lavora al ritorno del volo diretto per New York

Turismo, boom di voli da Palermo. Ecco le 21 nuove rotte: dalla Cina alla Turchia | FOTO-VIDEO

di
14 Marzo 2018

PALERMO. Sono 21 le nuove rotte nello scalo Falcone Borsellino per la nuova stagione estiva 2018.

Di queste dodici inedite fra le quali Seul, Istanbul e quasi certamente la Cina. I nuovi collegamenti porteranno un incremento di oltre il 15% di passeggeri e quasi un milione di posti in aereo in più da e per Palermo. Per quest’anno, invece, non ci sarà il collegamento diretto con New York.

“Stiamo lavorando con un’altra compagnia dopo che Meridiana, adesso Air Italy, ci ha comunicato che non avrebbe garantito il volo”, dice Natale Chieppa, direttore commerciale di Gesap.

Sono i dati principali della stagione estiva dell’aeroporto di Palermo presentati alla stampa dalla società di gestione dello scalo. Ryanair si presenta con due nuove rotte: Manchester e Valencia, mentre ha già annunciato per la prossima stagione winter nuovi collegamenti per Atene e Colonia. La compagnia di bandiera Alitalia porta Bologna e Venezia, mentre EasyJet lancia Napoli, Liverpool e Londra Luton. Volotea spinge sull’acceleratore con ben cinque nuove rotte: Ancona, Bilbao, Rodi, Spalato e Zante. Novità Aegean con Atene; Stoccarda con Eurowings Germania, Rennes con Tuifly Belgium, Rotterdam e Lione con Transavia, Madrid con Iberia Express, Milano Malpensa con Neos e Istanbul con Turkish airlines (in attesa di autorizzazione slot).

Fabio Giambrone presidente della Gesap: “I numeri della stagione estiva e le proiezioni di crescita nel 2018 dell’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino, che ha chiuso il 2017 a quota 5 milioni 750mila passeggeri e conta di chiudere il 2018 con un incremento di un milione di passeggeri e l’aumento di circa 5.300 voli (+12% di movimenti)”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

Blog

di Renzo Botindari

E se fosse colpa del “mal bianco”?

La nostra città è come una bella pianta ammalata e piena del “mal bianco”, un grosso parassita che tarpa qualunque fioritura e che non permette ai fiori di schiudersi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin