Turismo, Messina: "Boom di arrivi in Sicilia testimonia l'efficacia della nostra azione" :ilSicilia.it

l'annuncio

Turismo, Messina: “Boom di arrivi in Sicilia testimonia l’efficacia della nostra azione”

di
18 Settembre 2021

«La Sicilia è sempre più la meta turistica più gettonata dagli italiani. Lo conferma anche la piattaforma eDreams che rileva come l’Isola sia tra le destinazioni top dell’estate insieme alla Sardegna, con un vero boom di prenotazioni e arrivi. È un’altra testimonianza dell’efficacia degli incentivi e delle azioni di promozione messi in campo dal governo Musumeci con il progetto SeeSicily».Lo afferma l’assessore regionale al Turismo Manlio Messina.

«Per la prima volta – prosegue l’assessore – con una visione unitaria, mettiamo insieme ricettività e servizi turistici, grandi  festival come il BellininFest e Sicilia Jazz Festival, e competizioni sportive di carattere internazionale quali il Giro di Sicilia o il mondiale di vela paralimpica classe Hansa. Raccogliamo le soddisfazioni di questa estate 2021 per guardare al futuro con maggiore impegno. Destagionalizzazione, turismo sportivo e culturale, programmazione e promozione con largo anticipo sono le direttrici su cui intendiamo continuare a investire energie e risorse».

Una conferma del buon risultato arriva anche dalle rilevazioni Turistat relative al mese di agosto, secondo le quali sono stati eguagliati i numeri sorprendenti, di turisti italiani, del 2019, con 500 mila arrivi; ottimo anche l’incremento rispetto al 2020: nel complesso equiparati gli arrivi e le presenze di agosto dell’anno scorso (praticamente unico mese in cui si è lavorato), con un aumento di oltre il 50 per cento della media di arrivi e presenze di turisti stranieri.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin