Turismo, Messina: "Governo Draghi ignora situazione stabilimenti balneari e ambulanti" :ilSicilia.it

la dichiarazione

Turismo, Messina: “Governo Draghi ignora situazione stabilimenti balneari e ambulanti”

di
9 Febbraio 2022

”Il Governo nazionale sta gravemente ignorando la situazione che riguarda interi settori economici, penso a balneari e ambulanti, minacciati dalla Bolkestein. Assurdo nascondere la testa sotto la sabbia a fronte di imprenditori che hanno investito con la garanzia dello Stato di poter avere delle concessioni a lunga scadenza e che invece si vedranno sottratto questo diritto, senza essere difesi da chi avrebbe dovuto opporsi in ogni sede a questa scelerata direttiva europea”. Lo dice l’assessore al Turismo della Regione Siciliana, Manlio Messina.

“Un danno ancora maggiore per Regioni come la Sicilia a forte vocazione turistica nel settore balneare. Il 15 febbraio arriverà alla Camera una mozione di Fratelli d’Italia, nel tentativo di trovare una soluzione sul tema, senza giri di parole. Non c’è più tempo. Fratelli d’Italia ha le idee chiare: la Bolkestein va fermata subito. Vedremo se le altre forze politiche dimostreranno di pensarla come noi oltre che sulle agenzie di stampa anche in Parlamento –  conclude -. Le associazioni di categoria osservino con attenzione quanto accadrà in questi giorni, discernendo chi agisce per realmente per l’Interesse nazionale, e quindi degli Italiani, e chi no“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.