Turismo: Naxoslegge tra i grandi eventi della Regione Siciliana :ilSicilia.it
Messina

La X edizione del Festival

Turismo: Naxoslegge tra i grandi eventi della Regione Siciliana

di
13 Dicembre 2019

Pubblicato il calendario dei grandi eventi della Regione Siciliana, redatto dall’Assessorato al turismo della Regione. Grazie a Naxoslegge anche la città di Giardini Naxos (ME) entra nel novero delle altre segnalate per i grandi eventi. “Grande la soddisfazione – dice Fulvia Toscano – dir. art. del Festival che nel 2020 compie dieci anni”.

Dieci anni in cui Naxoslegge, grazie alla catena solidale di partner e sponsor esclusivamente privati, con la collaborazione di tanti volontari, si è affermato come un appuntamento importante, che ha tenuto fede alle premesse ideali da cui è partito, cioè di essere un evento diffuso, condiviso, che porta avanti un’idea di cultura militante che opera 365 giorni l’anno, con uno sguardo aperto alla dimensione del turismo culturale, in particolare legato al recupero dell’anima dei luoghi, attraverso la letteratura, l’arte, con l’obiettivo, non secondario, di dar voce ad una Sicilia operosa, generosa, estranea agli stereotipi della lamentazione.

“Un grazie speciale all’assessorato regionale al Turismo, con l’assessore Manlio Messina, che ha saputo cogliere la dimensione profonda del nostro progetto. Certo è questo un successo non personale ma dell’intero staff e del mondo che gravita intorno a Naxoslegge. Un pensiero, infine, alla nostra città, Giardini Naxos, che certamente saprà apprezzare il valore di questo riconoscimento, unico, capace di portare il nome e l’immagine di un paese, per altri versi, mortificato, tra quelli di città operose nella cultura e nel turismo culturale”.

La X edizione del Festival, nel mese di settembre, come di consueto, ribadirà l’impegno di approfondimento di temi connessi alla storia, alle culture, con altre novità e con la conferma di rapporti virtuosi e imprescindibili, come quelli con il Liceo Caminiti, il Parco archeologico di Naxos, la Fondazione Piccolo, e tante altre realtà, come Augusta, Messina, Siracusa, Catania, Paternò, Scaletta, Patti, e tante altre, per confermare la vocazione plurale del festival che trova nei diversi territori la necessaria linfa vitale per portare avanti un progetto concretamente condiviso.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.