Turismo, Palermo la città più economica dove trascorrere le vacanze di Natale :ilSicilia.it
Palermo

Ecco quanto costa una stanza d'albergo in città

Turismo, Palermo la città più economica dove trascorrere le vacanze di Natale

di
5 Dicembre 2019

Palermo è la meta turistica dove una notte in un albergo a tre e quattro stelle costa meno, in media, che nel resto d’Italia. Lo rivela un’indagine di Momondo, che spiega come il capoluogo siciliano sia tra le mete preferite dei turisti che scelgono di passare le vacanze natalizie in Italia.

Palermo si conferma, dunque, la città italiana dove trascorrere le vacanze natalizie risulta più conveniente. Una notte in albergo a tre o quattro stelle costa, in media, 57 euro. E se il capoluogo siciliano era tra le mete più conveniti già l’anno scorso, quest’anno lo è ancora di più, visto il ribasso del prezzo medio del 15%.

Leggermente più costosa Bologna, seconda in questa speciale classifica, con un importo a notte di 61 euro. A seguire Pisa, Milano e Roma, con un costo medio a notte, rispettivamente, di 81, 90 e 95 euro. Decisamente più costosa Madonna di Campiglio, dove una stanza arriva a costare 399 euro a notte.

L’indagine di Momondo rivela anche un altro dato: Palermo risulta essere tra le città italiane più gradite per il turismo natalizio. In assoluto, infatti, si piazza al settimo posto tra le mete scelte. Al primo posto Roma, seguita da Milano e Venezia.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“Teoremi, Postulati e Dogmi”

Oggi il capo non vuole più esser messo in discussione. Una mente matematica come la mia nella sua vita si è nutrita di teoremi i quali partendo da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, giungono a conclusioni, dandone una dimostrazione.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.