Turismo: Travelexpo Roadshow approda all’aeroporto Trapani Birgi :ilSicilia.it
Trapani

GIOVEDÌ 28 NOVEMBRE

Turismo: Travelexpo Roadshow approda all’aeroporto Trapani Birgi

di
27 Novembre 2019

Airgest, società di gestione dell’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi, è pronta ad accogliere la penultima tappa della nuova edizione del Travelexpo Roadshow“, un workshop itinerante rivolto agli agenti di viaggio che, giovedì 28 novembre, sarà ospitato nell’area partenze di Birgi.

Una formula inedita quella del Roadshow, nata come costola di Travelexpo, la Borsa Globale dei Turismi, la cui 22° edizione si svolgerà all’Hotel e Resort Città del Mare di Terrasini, dal 3 al 5 aprile 2020.

L’obiettivo dell’iniziativa è di facilitare l’incontro tra gli agenti di viaggio e gli operatori per supportare il settore con azioni di comunicazione, promo-commercializzazione e marketing sul territorio siciliano e non solo.

IL PROGRAMMA

La nuova edizione del Travelexpo Roadshow, è stata programmata su quattro giorni e 7 città siciliane, in location alberghiere.

Iniziata lo scorso lunedì 25 novembre a Catania, ha proseguito a Siracusa e Ragusa, per poi continuare a Caltanissetta ed Agrigento.

Agli operatori turistici che parteciperanno verrà offerto un light lunch, curato dagli studenti dell’Istituto Alberghiero di Erice, giovani promesse del gusto e della tipica cucina trapanese.

Nel  pomeriggio, l’evento si concluderà, a Palermo, al San Paolo Palace.

I COMMENTI

Toti Piscopo
Toti Piscopo

Abbiamo voluto individuare l’aeroporto come location della tappa di Trapani – spiega Toti Piscopo, presidente del workshop – per dare un segnale di solidarietà all’attuale management dell’aeroporto, da 100 giorni  impegnato a rilanciare lo scalo, ma anche a tutto il territorio che sta ricominciando a sperare in un rilancio turistico con rinnovato spirito imprenditoriale”.

«Gli organizzatori di Travelexpo Roadshow – afferma Salvatore Ombra, presidente di Airgest– hanno scelto eccezionalmente l’aeroporto di Trapani Birgi per la sua posizione strategica per le agenzie di tutto il territorio del trapanese ed è per noi una vera soddisfazione essere un fattore aggregante di una realtà importante come il turismo, alla promozione del quale stiamo indirizzando gran parte dei nostri sforzi per il rilancio dell’aerostazione. Auspichiamo la più ampia partecipazione degli operatori».

I PARTECIPANTI AL WORKSHOP

Nel corso dell’evento, riservato esclusivamente al trade, sarà possibile incontrare:

  • compagnie aeree;
  • aeroporti;
  • tour operator;
  • compagnie di assicurazioni;ù
  • enti del turismo;
  • gruppi alberghieri;
  • compagnie di trasporti e navigazione;
  • software house;
  • Olta.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin