Tutto pronto per il film de Le Iene: a Palermo "tremano" i big della politica | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

il caso di Ismaele La Vardera

Tutto pronto per il film de Le Iene: a Palermo “tremano” i big della politica | VIDEO

di
19 Novembre 2018

 GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Palermo protagonista assoluta del primo film de Le Iene. A girarlo il giovane Ismaele La Vardera, candidato sindaco di Palermo alle Comunali del 2017. La Iena ha ripreso per 5 mesi la sua campagna elettorale che gli accordi che gli hanno permesso di avere l’endorsement di leader nazionali come Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

La pellicola – intitolata “Il Sindaco, Italian Politics For Dummies” – uscirà al cinema per soli due giorni, il 26 e 27 novembre. Fatto da Davide Parenti e Claudio Canepari, due autori storici della tv italiana, che da più di 20 anni producono il programma “Le Iene”. Ne hanno parlato le principali testate internazionali quali The Guardian, Le Monde e tanti altri.

Voce narrante, Cristiano Pasca, che ieri ha invitato anche i politici protagonisti inconsapevoli del film: il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il suo principale oppositore Fabrizio Ferrandelli, e ancora Marianna Caronia, Totò Cuffaro, l’attore Francesco Benigno e infine i big della politica nazionale: Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

QUI IL VIDEO COMPLETO

 Noi de ilSicilia.it avevamo capito tutto, GUARDA IL VIDEO IN BASSO:

La Vardera stava girando un film? Noi avevamo capito tutto [Guarda il video]

 


LEGGI ANCHE:

Il grande bluff di La Vardera: arriva l’atteso docufilm sulle Comunali di Palermo | VIDEO

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro