Tutto pronto per il film de Le Iene: a Palermo "tremano" i big della politica | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

il caso di Ismaele La Vardera

Tutto pronto per il film de Le Iene: a Palermo “tremano” i big della politica | VIDEO

19 Novembre 2018

 GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Palermo protagonista assoluta del primo film de Le Iene. A girarlo il giovane Ismaele La Vardera, candidato sindaco di Palermo alle Comunali del 2017. La Iena ha ripreso per 5 mesi la sua campagna elettorale che gli accordi che gli hanno permesso di avere l’endorsement di leader nazionali come Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

La pellicola – intitolata “Il Sindaco, Italian Politics For Dummies” – uscirà al cinema per soli due giorni, il 26 e 27 novembre. Fatto da Davide Parenti e Claudio Canepari, due autori storici della tv italiana, che da più di 20 anni producono il programma “Le Iene”. Ne hanno parlato le principali testate internazionali quali The Guardian, Le Monde e tanti altri.

Voce narrante, Cristiano Pasca, che ieri ha invitato anche i politici protagonisti inconsapevoli del film: il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il suo principale oppositore Fabrizio Ferrandelli, e ancora Marianna Caronia, Totò Cuffaro, l’attore Francesco Benigno e infine i big della politica nazionale: Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

QUI IL VIDEO COMPLETO

 Noi de ilSicilia.it avevamo capito tutto, GUARDA IL VIDEO IN BASSO:

La Vardera stava girando un film? Noi avevamo capito tutto [Guarda il video]

 


LEGGI ANCHE:

Il grande bluff di La Vardera: arriva l’atteso docufilm sulle Comunali di Palermo | VIDEO

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

L’Indivia e l’Invidia?

Ricordate ognuno è ciò di cui si circonda, se ci si circonda del nulla e se si dà spazio al nulla è perché per primi non si crede nel nostro valore e tutto questo credetemi non potrà durare, si ci vorrà ancora del tempo, ma questo “giorno della marmotta finirà”.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.