Montalbano Elicona: la suggestiva infiorata di Braidi :ilSicilia.it
Messina

Domenica 30 giugno

Montalbano Elicona: la suggestiva infiorata di Braidi

28 Giugno 2019

Nuova tappa a Montalbano Elicona, per la suggestiva Infiorata di Braidi,  che si svolge domenica 30 giugno. Quando l’arte è espressa dal popolo, dalla propria fede, da quel fervente impegno che sfocia in un inaspettato estro ed in quella magia che unisce la gente comune senza distinzione di età, dai giovani agli anziani, tutti insieme con lo scopo di abbellire le viuzze ed i vicoli dei piccoli centri e dei nostri borghi.

Infiorata Braidi

Le “Infiorate” rappresentano questo e sono in tutta la Sicilia occasione di aggregazione durante le quali comunità e associazionismo si riuniscono e creano, come un grande artista, colori e suggestioni che, consapevolmente o meno, promuovono il territorio, rendendo i luoghi più attraenti, soprattutto a livello culturale e turistico, richiamando migliaia di visitatori. Senza voler togliere nulla a tutte le meravigliose infiorate siciliane, realizzate con grande passione e fantasia, quella di Braidi, frazione di Montalbano Elicona, è diventata nel corso degli anni una delle più suggestive ed esteticamente tra le più belle. Patrocinata dall’Amministrazione Comunale, arrivata alla ventiduesima edizione, si svolgerà domenica prossima 30 giugno, in occasione del Corpus Domini a partire dalle 18. Da diversi anni rappresenta un’eccellenza per l’accuratezza dell’allestimento, per il sorprendente e piacevole profumo della flora spontanea, che forma il tappeto floreale, e la magia della particolare luminaria che al calar del sole garantisce ulteriore risalto e incanto alle strade.

Un’ulteriore occasione per trascorre una giornata nel fiabesco territorio montalbanese in un percorso che può integrarsi perfettamente con il centro medievale, il Castello svevo-aragonese ed i siti naturalistici dell’Argimusco e del Bosco di Malabotta.

PROGRAMMA

Domenica 30 giugno

Alle 18

Infiorata completa

Alle 18,30

  • Processione del Corpus Domini
  • Luminaria notturna con accensione di lumini

Buona Infiorata di Braidi.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.