Ucraina, Messina ai Teatri siciliani: "Concerti di beneficenza per le popolazioni colpite dalla guerra" :ilSicilia.it

la dichiarazione

Ucraina, Messina ai Teatri siciliani: “Concerti di beneficenza per le popolazioni colpite dalla guerra”

di
9 Marzo 2022

Teatri regionali uniti in Sicilia nel segno della solidarietà al popolo ucraino, in fuga da una guerra che non sta risparmiando nemmeno anziani, donne e bambini.

In Italia, nel Sud e specie in Sicilia si è subito attivata la macchina della solidarietà, con ingenti aiuti umanitari già partiti per l’Ucraina, ai quali si sommano le donazioni economiche tramite Croce Rossa o altri canali di associazioni umanitarie.
In questo quadro si inserisce l’iniziativa voluta dall’assessore al Turismo, allo Sport e allo Spettacolo della Regione Siciliana, Manlio Messina, con i “Concerti per la Pace Europea”, un cartellone di iniziative benefiche per le quali sono stati chiamati ad attivarsi tutti i teatri a partecipazione regionale.

«In questo momento siamo tutti chiamati a dare un contributo – dichiara l’assessore Messina – per sostenere concretamente la popolazione ucraina stretta nella morsa mostruosa della guerra. Penso in modo particolare alle sofferenze di donne, bambini, soggetti indifesi. Abbiamo il dovere di non dimenticarli e di sostenerli con tutti gli strumenti a nostra disposizione. Il governo Musumeci è già in prima linea per l’accoglienza dei rifugiati, e con i “Concerti per la Pace Europea” dimostrerà anche una grande capacità di supporto morale e materiale».

Hanno già aderito all’appello dell’assessore Messina il Teatro Bellini di Catania, con il concerto del 13 marzo, il Teatro Pirandello di Agrigento, con lo spettacolo in programma il 19 marzo, la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo, con il concerto del 20 marzo. Altri enti e teatri si stanno adoperando per organizzare attività benefiche, mentre la l’Inda di Siracusa ha fatto sapere che devolverà una parte degli incassi delle rappresentazioni in calendario.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro