Ucria: Duplice omicidio per parcheggio, gip conferma fermo dell'indagato :ilSicilia.it

Ucria: Duplice omicidio per parcheggio, gip conferma fermo dell’indagato

19 Agosto 2019

Il Gip del Tribunale di Patti ha confermato il fermo per Salvatore Russo, 29 anni, accusato di omicidio e tentato omicidio.

L’uomo, secondo l’accusa, avrebbe ucciso Antonino e Fabrizio Contiguglia, rispettivamente di 60 e 30 anni, dopo una lite per un parcheggio ad Ucria (Me). Inoltre, secondo gli inquirenti, avrebbe ferito il cugino delle due vittime, Salvatore.

L’episodio, avvenuto durante la notte di Ferragosto, è stato poi seguito da una violenta rissa fra le persone vicine alle due vittime e al presunto omicida.

Ucria: Lite per un parcheggio finisce in tragedia, uccisi zio e nipote

Tag:
Cultura
di Renzo Botindari

Musica e Qualità di Vita

Oggi questa città ha più teatri “aperti”, ma nessuno di questi è dotato di una agibilità definitiva per il pubblico spettacolo, nell’attesa di lavori che comportano serie risorse dedicate e destinate alla loro messa in sicurezza. La musica, gli spettacoli meritano e necessitano di spazi propri sia per apprezzarne in pieno la qualità, sia per garantire quella trascurata dalle nostre parti “qualità di vita”, diritto di tutti.