Ucria: Lite per un parcheggio finisce in tragedia, uccisi zio e nipote :ilSicilia.it
Messina

GIA' ARRESTATO IL PRESUNTO ASSASSINO

Ucria: Lite per un parcheggio finisce in tragedia, uccisi zio e nipote

16 Agosto 2019

Nella serata di Ferragosto, una lite per un parcheggio è finita in tragedia ad Ucria, comune in provincia di Messina.

Antonino e Fabrizio Contiguglia, zio e nipote, rispettivamente di 60 e 30 anni, sono stati uccisi a colpi di fucile dopo una lite con un terzo soggetto, insorta proprio a causa di un posto auto. Nella sparatoria è rimasto ferito anche un loro parente, trasportato in gravi condizioni nell’ospedale di Patti. Subito dopo il conflitto a fuoco, è scoppiata una violentissima rissa tra persone vicine alle due vittime e all’omicida.

Le indagini sono condotte dai carabinieri, che hanno già fermato in serata il presunto assassino, il quale si era barricato all’interno della sua abitazione.

Tag: