Uilcom, la direzione nazionale a Palermo: focus su fondazioni teatrali e call center | videointervista :ilSicilia.it
Palermo

Le parole del segretario generale Ugliarolo

Uilcom, la direzione nazionale a Palermo: focus su fondazioni teatrali e call center | videointervista

di
26 Novembre 2019

Guarda la video intervista in alto

Si è tenuta a Palermo la Direzione nazionale della Uilcom, l’organismo che regola la funzionalità della federazione sindacale, al Teatro Santa Cecilia, nel centro storico cittadino. Sono intervenuti, tra gli altri, il segretario generale Salvatore Ugliarolo il sindaco Leoluca Orlando e il sovrintendente del Teatro Massimo Francesco Giambrone e l’assessore al Lavoro Giovanna Marano.

Durante il’incontro si è fatto il punto sugli impegni attuali della federazione, dai rinnovi dei contratti alle grandi vertenze, passando per il tema dei call center. Grande spazio è stato dato al tema delle fondazioni teatrali. Hanno partecipato circa 150 persone arrivate da tutte le parti di Italia.

Un appuntamento organizzato per fare il punto con tutta la direzione nazionale su tutti i temi che ci riguardano, a partire dalla cultura – ha detto Salvatore Ugliarolo, segretario generale Uilcom –, a cui abbiamo esternato la disponibilità a lavorare insieme nell’ambito dei punti che ci trovano d’accordo, fondazione e sindacato, a partire dai lavoratori precari“.

Il segretario ha anche sollevato la questione della tutela dei lavoratori dei call center: “Palermo – ha affermato – è da anni come prima problema la questione dei lavoratori di Almaviva, quasi tremila persone, forse la prima realtà lavorativa cittadina“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.