23 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 07.55
Palermo

la nota inviata anche alla federcalcio

Ultimatum della Lega calcio al Palermo: “Dimostrate la trasparenza della cessione”

9 Febbraio 2019

Ultimatum della Lega di B al Palermo: il presidente Mauro Balata, infatti, ha scritto una email Pec ai nuovi soci dopo l’acquisto da Maurizio Zamparini, invitandoli a “certificare che la cessione di quote e l’attuale compagine sociale presentano le necessarie caratteristiche di autenticità, veridicità e certezza ai fini della normativa“.

La Lega chiede poi garanzie che “non sussistono elementi idonei a configurare ipotesi di esterovestizione né finalizzati alla realizzazione di pratiche elusive”.

La Pec, che è stata inviata per conoscenza anche alla Federcalcio, fa seguito alle comunicazioni trasmesse alla Lega Serie B dai nuovi soci della Società rosanero riguardanti “l’avvenuta cessione dell’intero pacchetto azionario della US Città di Palermo da Zamparini, personalmente e tramite la società Gasda Spa, alla società inglese Sport Capital Group Investments Ltd“.

Tutte i chiarimenti vengono richiesti “al fine di garantire il regolare svolgimento del campionato di B” e si attende che “l’atto di autocertificazione sia redatto con le forme delle dichiarazioni sostitutive ex artt. 46 e 47 DPR 445/2000“.

Il riferimento alla “esterovestizione” paventa una possibile fittizia localizzazione all’estero della residenza fiscale di una Società per ridurre la tassazione sui redditi. Già poco dopo l’acquisto del Palermo, la Sport Capital Group Investments Ltd aveva annunciato una composizione ad incastro fra società che detengono il club con la comparsa sulla scena di una nuova società, il Palermo Football Club SpA, da quel momento proprietaria delle azioni dei rosanero.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.