Umidità e muffe alla Scuola De Gasperi, Volante: “Le famiglie attendono una risposta” :ilSicilia.it
Palermo

la dichiarazione

Umidità e muffe alla Scuola De Gasperi, Volante: “Le famiglie attendono una risposta”

di
4 Dicembre 2021

I bambini della scuola Alcide De Gasperi di Piazza Papa Giovanni Paolo II a Palermo ormai da 25 giorni fanno lezione in biblioteca.

Dopo il sopralluogo dei vigili del fuoco ci aspettavamo che i nostri bambini tornassero in classe, invece li hanno spostati nei locali della biblioteca – lamentano alcuni genitori – ci sono bambini con problemi allergici l’inverno ormai è arrivato!! cosa succede?

A Palermo la protesta riguarda la muffa sulle pareti e sui tetti e non sono solo i genitori ad insorgere.

Contatterò prestissimo la Direzione Didattica “Alcide De Gasperi” – dice il Consigliere comunale Claudio Volante di Diventerà Bellissima la sicurezza e la salute nel luogo di lavoro è sancita dal D.Leg. 81/08, bisogna prendere provvedimenti immediati per rimuovere le infiltrazioni, mi farò carico di prendere personalmente informazioni dai vigili del fuoco che hanno effettuato il sopralluogo e mi confronterò con la preside Cannavò”.

Bisogna evitare di sottoporre i nostri bambini e le loro famiglie a qualsiasi forma di stress  – continua Volante – e garantire la buona attività lavorativa”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin