18 dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento alle 20.04
caronte manchette
caronte manchette

il più importante riconoscimento per il design

Un architetto palermitano tra i selezionati del “Premio Compasso d’Oro”

2 dicembre 2018

L’Osservatorio permanente di Adi (l’associazione per il disegno industriale) ha selezionato per Index 2018 la ricerca teorica dell’architetto palermitano Santo Giunta dal titolo: “Carlo Scarpa. Una (curiosa) lama di luce, un gonfalone d’oro …” con la postfazione di Giampiero Bosoni.

Index 2018 è la selezione di 172 candidati (su 746), divisi in dodici categorie, per l’edizione del Compasso d’oro 2020.

La selezione Adi design index 2018 dopo Milano è allestita all’Acquario romano – Casa dell’Architettura di Roma. Qui, l’apertura è prevista fino a mercoledì 5 novembre dalle 10 alle 18.

Il premio Compasso d’Oro – si legge sul sito dell’Adi –  viene assegnato sulla base di una preselezione effettuata dall’Osservatorio permanente del Design costituito da una una commissione di esperti, designer, critici, storici, giornalisti specializzati, soci dell’Adi o esterni a essa, impegnati tutti con continuità nel raccogliere, anno dopo anno, informazioni e nel valutare e selezionare i migliori prodotti i quali vengono poi pubblicati negli annuari Adi Design Index”,

 

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Emotivamente il colore non è uguale per tutti

Di fronte allo stesso colore, una persona lo troverà gradevole, un’altra potrà trovarlo sgradevole. L’attrazione o la repulsione che ognuno di noi mostra soggettivamente di fronte ai colori è una reazione fisiologica che avviene sulla base del proprio stato.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Radiografia, Tac e Pet: tra nuove tecnologie e ars medica

L’attuale presidente della Società Italiana di Radiologia Medica, professore Roberto Grassi, ha dichiarato un po' di tempo fa che "Abbiamo bisogno di clinici che facciano i clinici, di medici che facciano i medici, perché in gioco non c’è solo spreco di risorse, ma anche la sicurezza dei pazienti, che devono essere esposti a radiazioni ionizzanti solo se veramente necessario".
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.