Un momento di relax per i genitori, al circolo Arci "Le Giuggiole" arriva l'aperitivo ricreativo :ilSicilia.it
Palermo

IL 15 e il 16 Novembre

Un momento di relax per i genitori, al circolo Arci “Le Giuggiole” arriva l’aperitivo ricreativo

di
14 Novembre 2019

Il circolo Arci Le Giuggiole di via San Basilio 37 a Palermo propone l’aperitivo ricreativo, un momento di relax per i genitori che si sposa perfettamente con l’intrattenimento per i bambini.

Le tre mamme che hanno aperto lo spazio hanno pensato ai genitori che hanno voglia di divertirsi con i propri amici, mentre i loro figli sono a pochi metri da loro impegnati, con i loro coetanei, in attività creative e originali lontani da tablet e cellulari.

Venerdì 15 e sabato 16 novembre (dalle 19 alle 21) sono infatti fissati due appuntamenti imperdibili per genitori che vogliono ricordarsi chi erano prima dell’avvento dei figli. Ma non illudetevi eh, è solo per l’aperitivo!

I genitori parlano, ridono e si intrattengono con i loro amici, e intanto i bambini, in un’altra stanza, colorano, ascoltano fiabe, si travestono grazie all’enorme armadio di travestimenti del circolo Arci, recitano e inventano cose e situazioni.

Venerdì 15 a curare il laboratorio creativo con i bambini ci sarà Petra Trombini, mentre sabato 16 a intrattenere i più piccoli con attività ludiche ci sarà Chiara Daniele. Per entrambi il contributo per ogni bambino è di 3 euro.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.