Un pasticcere di Palermo a Milano: "Le mie ricette su Youtube per tenervi compagnia" | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

sul canale "Dulcis Inside"

Un pasticcere di Palermo a Milano: “Le mie ricette su Youtube per tenervi compagnia” | VIDEO

23 Marzo 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

L’amore per la cucina non conosce confini. E in questo momento di grande difficoltà, c’è un pasticcere siciliano nell’epicentro della pandemia da Coronavirus in Italia.

Si tratta di Giuseppe Marrone, un palermitano trapiantato ormai da più di 5 anni a Milano. Da qualche giorno ha deciso di aprire un canale su Youtube denominato “Dulcis Inside” per raccontare le sue ricette e tenere compagnia agli italiani.

LA SUA STORIA

«Ho letto per giorni diverse storie di ragazzi originari del Sud che hanno preso la scelta, evidentemente in controtendenza visti i numeri, di rimanere coraggiosamente al Nord. 

Vorrei raccontarvi la mia, la nostra storia. Io e mia moglie Emanuela – racconta a ilSicilia.it – viviamo a Milano da 5 anni e mezzo, amiamo questa città, ricca di opportunità che profuma di sogni. Io insegno pasticceria e gelateria in diversi istituti professionali di Milano mentre mia moglie Emanuela Bova Conti, al momento disoccupata, è una HR recruiter. Tutto è cominciato il 21 febbraio, una chiamata in arrivo da parte dei miei cognati (fratello di mia moglie e colui che ci ha accolto a braccia aperte nel 2014) ci destabilizza, ci impaurisce: un virus sembra essersi palesato nel loro tranquillo paese “Codogno” che li ospita da 4 anni.

Non è stato semplice per noi fin dal primo giorno ma vi assicuro che non abbiamo dubitato un istante su quale dovesse essere il nostro posto in quel momento. Noi viviamo e amiamo Milano ma le nostre radici, i nostri affetti, i nostri ricordi più cari, gli amici… sono e rimarranno a Palermo. Il nostro Natale, le vacanze estive tutto rimanda a Palermo. Ma questo non è il momento di tornare a casa, non siamo scappati dai problemi e dalle ansie giornaliere. All’avviso delle chiusure delle scuole ovviamente segue lo stop delle mie lezioni».

LA VOGLIA DI REAGIRE

Giuseppe Marrone poi decide di reagire: «Sono a “Partita IVA” e come tutti, ci vorrà un po’ di tempo per rialzarmi e quindi i giorni di riflessione hanno portato ad una novità. Da 2 settimane ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo deciso di mettere in circolo un pochino di gioia con video ricette su YouTube. Ci siamo improvvisati, con i mezzi che avevamo a casa, registi e attori. Speriamo di tenere compagnia a più persone possibili… è questo il nostro motto: io resto a casa, teniamoci compagnia».

 

 

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Io guardo e rido, in questo momento

Io credevo che il vecchio mondo, i grandi popoli stessi avrebbero condiviso la loro parte migliore per far nascere una Europa grande unica e coesa che desse il meglio di sé stessa e invece alle prime difficoltà serie, abbandonati codici e decimetri, son venute fuori le profonde differenze e gli egoismi.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

“Calati juncu, ca passa la china”

Al famoso termine‘resilienza’, oggi abusato ben oltre il campo d’indagine della psicologia, perché fa trendy ed è dunque omologato e omologante, voglio opporre un proverbio siciliano: “Calati juncu, ca passa la china”, ovvero “Giunco, piegati per fare passare la piena del fiume”
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona