Un pasticcere di Palermo a Milano: "Le mie ricette su Youtube per tenervi compagnia" | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

sul canale "Dulcis Inside"

Un pasticcere di Palermo a Milano: “Le mie ricette su Youtube per tenervi compagnia” | VIDEO

di
23 Marzo 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

L’amore per la cucina non conosce confini. E in questo momento di grande difficoltà, c’è un pasticcere siciliano nell’epicentro della pandemia da Coronavirus in Italia.

Si tratta di Giuseppe Marrone, un palermitano trapiantato ormai da più di 5 anni a Milano. Da qualche giorno ha deciso di aprire un canale su Youtube denominato “Dulcis Inside” per raccontare le sue ricette e tenere compagnia agli italiani.

LA SUA STORIA

«Ho letto per giorni diverse storie di ragazzi originari del Sud che hanno preso la scelta, evidentemente in controtendenza visti i numeri, di rimanere coraggiosamente al Nord. 

Vorrei raccontarvi la mia, la nostra storia. Io e mia moglie Emanuela – racconta a ilSicilia.it – viviamo a Milano da 5 anni e mezzo, amiamo questa città, ricca di opportunità che profuma di sogni. Io insegno pasticceria e gelateria in diversi istituti professionali di Milano mentre mia moglie Emanuela Bova Conti, al momento disoccupata, è una HR recruiter. Tutto è cominciato il 21 febbraio, una chiamata in arrivo da parte dei miei cognati (fratello di mia moglie e colui che ci ha accolto a braccia aperte nel 2014) ci destabilizza, ci impaurisce: un virus sembra essersi palesato nel loro tranquillo paese “Codogno” che li ospita da 4 anni.

Non è stato semplice per noi fin dal primo giorno ma vi assicuro che non abbiamo dubitato un istante su quale dovesse essere il nostro posto in quel momento. Noi viviamo e amiamo Milano ma le nostre radici, i nostri affetti, i nostri ricordi più cari, gli amici… sono e rimarranno a Palermo. Il nostro Natale, le vacanze estive tutto rimanda a Palermo. Ma questo non è il momento di tornare a casa, non siamo scappati dai problemi e dalle ansie giornaliere. All’avviso delle chiusure delle scuole ovviamente segue lo stop delle mie lezioni».

LA VOGLIA DI REAGIRE

Giuseppe Marrone poi decide di reagire: «Sono a “Partita IVA” e come tutti, ci vorrà un po’ di tempo per rialzarmi e quindi i giorni di riflessione hanno portato ad una novità. Da 2 settimane ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo deciso di mettere in circolo un pochino di gioia con video ricette su YouTube. Ci siamo improvvisati, con i mezzi che avevamo a casa, registi e attori. Speriamo di tenere compagnia a più persone possibili… è questo il nostro motto: io resto a casa, teniamoci compagnia».

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Se sei donna

di Mila Spicola

Tre donne siciliane che hanno fatto la Storia

Conosciamo in tanti la storia di Franca Viola, di Alcamo, che nel 1968, appena diciottenne, sostenuta dalla sua famiglia, rifiutò un matrimonio riparatore, diventando un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.