Un weekend ricco di appuntamenti all'Auditorium Rai Sicilia :ilSicilia.it
Palermo

Si parte giovedì 21 novembre

Un weekend ricco di appuntamenti all’Auditorium Rai Sicilia

di
18 Novembre 2019

Questa settimana l’Auditorium Rai Sicilia ospiterà diversi appuntamenti tra cui: un incontro fra imprenditori, un reportage su Matera e due imperdibili concerti.

Si parte giovedì 21 novembre con una riflessione tra imprenditori e professionisti sul futuro delle loro attività.

Tra i relatori interverranno Massimo Maniscalco, sul valore del capitale umano per le imprese, e Salvatore Tomaselli, che parlerà del patrimonio aziendale e capitale umano nel contesto della 4° rivoluzione industriale.

Venerdì 22 novembre Marcella Croce presenterà uno dei suoi viaggi, quello a Matera, capitale europea della cultura, con riferimento alle opere di tre grandi artisti che in vario modo sono stati legati alla città: Carlo Levi, José Ortega e Salvador Dalì.

In seguito, sabato 23 novembre andrà in scena un recital per piano solo di Francesco Branciamore, che per l’occasione si è ispirato all’essenza della musica e dell’estetica di Charlie Haden.

Infine, domenica 24 novembre avrà luogo l’opera lirica “Stalking“, in due atti su libretto di Gaspare Miraglia e musicata dal maestro Corinne Latteur.

Dramma che mette in luce una delle tante storie di persecuzione e violenza contro le donne.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.