Una talpa nell'inchiesta Zamparini? Perquisita la casa di un giudice :ilSicilia.it
Palermo

indagato per violazione del segreto investigativo

Una talpa nell’inchiesta Zamparini? Perquisita la casa del capo dei Gip di Palermo

di
13 Giugno 2019

La guardia di finanza di Palermo, il 13 giugno, ha effettuato una perquisizione nell’abitazione del giudice Cesare Vincenti, capo dell’ufficio gip del capoluogo siciliano.

Gli accertamenti sono stati disposti dalla procura di Caltanissetta che indaga sull’eventuale esistenza di una talpa negli uffici giudiziari che avrebbe avvisato l’ex presidente del Palermo calcio Maurizio Zamparini di una richiesta pendente di arresto a suo carico.

Il giudice Cesare Vincenti

Secondo gli investigatori, dunque, qualcuno avrebbe informato l’ex patron rosanero che c’era una richiesta di arresto nei suoi confronti.

L’inchiesta è durata diversi mesi nel tentativo di ricostruire i tasselli: la svolta arriva a maggio 2018 quando l’allora presidente del Palermo, Giovanni Giammarva, viene intercettato mentre parla con Zamparini.  “Senti, io oggi sono dalle tue parti… riusciamo a vederci?”.

Da qui l’appuntamento fissato all’ultimo momento, a Varese, e il viaggio in aereo fatto all’improvviso. Un appuntamento preso in tutta fretta, e un volo prenotato all’ultimo momento. Il giorno dopo,  Zamparini si sarebbe dimesso da consigliere delegato.

Le dimissioni, piovute a ciel sereno, furono alla base del motivo per cui il gip, nel frattempo chiamato a decidere dell’arresto, negò le manette per Zamparini. Per il giudice il fatto che l’imprenditore friulano non avesse più carica nella società aveva fatto venir meno le esigenze cautelari. La strana coincidenza temporale ha insospettito i pm di Palermo che, temendo una talpa all’ufficio presso cui pendeva la richiesta di manette, ha mandato le carte ai colleghi di Caltanissetta.

Ad ogni modo, nove mesi dopo Zamparini sarebbe finito agli arresti domiciliari. La finanza, ha acquisito dagli uffici gip alcuni documenti. Vincenti sarebbe indagato per violazione del segreto investigativo.

LEGGI ANCHE:

“Talpe” nel caso Zamparini, il giudice Vincenti indagato per corruzione

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin