Un’altra aggressione sul Tram a Palermo: controllore riceve un colpo in faccia :ilSicilia.it
Palermo

ALLO SPERONE

Un’altra aggressione sul Tram a Palermo: controllore riceve un colpo in faccia

13 Gennaio 2020

Ancora un’aggressione sul Tram a Palermo: un giovane di 30 anni ha colpito ieri al volto un controllore dell’Amat sulla Linea 1, nella zona dello Sperone.

Il controllore ha chiesto il biglietto al passeggero che per tutta risposta gli ha sferrato un colpo al volto. Sono intervenute le volanti della polizia e un’ambulanza del 118 che ha portato il ferito al pronto soccorso del Civico. Per lui cinque giorni di prognosi in attesa di sottoporsi a una visita oculistica per verificare le condizioni prima di tornare a lavoro.

A raccontare quanto accaduto alla polizia, che sta svolgendo delle indagini, è stato il collega della vittima. L’aggressore ha prima ha inveito contro i controllori dell’azienda, poi ha colpito al volto uno di loro ed è fuggito.

 

 

LEGGI ANCHE:

Palermo, un’altra aggressione sul tram: controllore finisce in ospedale

Tag:
Cultura
di Renzo Botindari

Musica e Qualità di Vita

Oggi questa città ha più teatri “aperti”, ma nessuno di questi è dotato di una agibilità definitiva per il pubblico spettacolo, nell’attesa di lavori che comportano serie risorse dedicate e destinate alla loro messa in sicurezza. La musica, gli spettacoli meritano e necessitano di spazi propri sia per apprezzarne in pieno la qualità, sia per garantire quella trascurata dalle nostre parti “qualità di vita”, diritto di tutti.