Un’altra aggressione sul Tram a Palermo: controllore riceve un colpo in faccia :ilSicilia.it
Palermo

ALLO SPERONE

Un’altra aggressione sul Tram a Palermo: controllore riceve un colpo in faccia

13 Gennaio 2020

Ancora un’aggressione sul Tram a Palermo: un giovane di 30 anni ha colpito ieri al volto un controllore dell’Amat sulla Linea 1, nella zona dello Sperone.

Il controllore ha chiesto il biglietto al passeggero che per tutta risposta gli ha sferrato un colpo al volto. Sono intervenute le volanti della polizia e un’ambulanza del 118 che ha portato il ferito al pronto soccorso del Civico. Per lui cinque giorni di prognosi in attesa di sottoporsi a una visita oculistica per verificare le condizioni prima di tornare a lavoro.

A raccontare quanto accaduto alla polizia, che sta svolgendo delle indagini, è stato il collega della vittima. L’aggressore ha prima ha inveito contro i controllori dell’azienda, poi ha colpito al volto uno di loro ed è fuggito.

 

 

LEGGI ANCHE:

Palermo, un’altra aggressione sul tram: controllore finisce in ospedale

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.