Un'estate mitica: Dei ed Eroi all'alba dei Templi | FOTO :ilSicilia.it
Agrigento

tutte le domeniche di agosto

Un’estate mitica: Dei ed Eroi all’alba dei Templi | FOTO

di
28 Luglio 2019

SCORRI LE FOTO IN ALTO

Un viaggio nel mito, dove ogni raggio di luce prende per mano i sogni e li conduce alla realtà. Questo è lo Spettacolo dell’alba. Dei ed eroi alla Valle dei Templi di Agrigento che anche questa domenica si è “risvegliata” alla presenza di un numerosissimo pubblico.

Qui, quando la notte sta per tramontare, Prometeo ruba il fuoco agli Dei e così ha inizio un percorso narrativo tra ombre bianche che appaiono e scompaiono, statue che si animano, rievocazioni di rituali, corse danzate, litanie e versi tratti dalle più celebri opere dell’antichità, sapientemente legati al racconto di guide esperte e di archeologi. Sono infatti loro ad accompagnare i visitatori lungo il tratto superiore della Valle fino al Tempio della Concordia, dove il sogno ad occhi aperti si concluderà con un’ultima performance ispirata alla mitologia greca dell’Akragas del V secolo a. C., e arricchita da estratti dell’Odissea e dell’Iliade.

Dei ed eroi alla Valle dei Templi di Agrigento Il tutto è messo in scena dai giovani artisti della Casa del Musical, guidati da Marco Savatteri, autore e regista teatrale nostrano, che si dice sorpreso della riuscita di quello che nel 2017 era nato come esperimento, e oggi diventato l’appuntamento di un’estate mitica, la stessa promossa da CoopCulture.

“Un esperimento partito in sordina sotto il nome di Al passo con i Templi, reso possibile grazie alla collaborazione del Parco Archeologico Valle dei Templi. – spiega Savatteri – Coopculture, cooperativa attiva nella promozione dei beni e delle attività culturali in Italia, se ne innamorò e da lì, restando fedeli al progetto originale, si pensò di proporre un nuovo percorso narrativo sul filo dell’onirico, sospeso tra archeologia, magia e mito, tra loro intrecciate con un ritmo quasi cinematografico”.

Un progetto ambizioso, un vero e proprio sogno ad occhi aperti in un’inedita Valle dei Templi, dove dunque l’arte incontra la vita, dove 25 attori sinceri e appassionati si fanno portavoce di drammi e di storie senza tempo, impreziosite da un accompagnamento musicale; dove il mito non è una bugia, ma è rivelatrice, eterna, e dà un senso a un mondo talvolta senza senso.

Dei ed eroi alla Valle dei Templi di Agrigento

Il tutto alla luce del sole, di un nuovo sole, che si svela agli occhi di oltre 600 visitatori (non solo italiani) accorsi per la seconda data dell’alba teatralizzata, e su cui Marco Savatteri infine aggiunge soddisfatto: “Non ci aspettavamo questo riscontro, questo rimbalzo mediatico. Continuiamo a ricevere sempre più richieste e da ogni parte del mondo. L’obiettivo è la valorizzazione artistica del territorio e delle sue risorse, raccontare il patrimonio della Sicilia, da scoprire, ma anche da vivere a 360 gradi”.

I percorsi spettacolarizzati si ripeteranno in tutte le domeniche di agosto, e nella prima di settembre. L’appuntamento con gli archeologi e le guide del Parco è alle cinque del mattino, al Tempio di Giunone.

Biglietti acquistabili tramite il numero 0922 1839996, online sul Parco Valle dei Templi o ancora sul sito di CoopCulture.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Se sei donna

di Mila Spicola

Tre donne siciliane che hanno fatto la Storia

Conosciamo in tanti la storia di Franca Viola, di Alcamo, che nel 1968, appena diciottenne, sostenuta dalla sua famiglia, rifiutò un matrimonio riparatore, diventando un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

Blog

di Renzo Botindari

Dopo Tanta Primavera è Giusto che Giunga l’Estate

Gli uomini invecchiano. I tempi cambiano e risulta naturale, necessario, saggio il cercare di andare avanti. Occorre metabolizzare i buoni e soprattutto i cattivi momenti, ma per evitare muri, divisioni ideologiche o di principio, non bisogna avere paura dell'alternanza e della necessità di dare una chance a chi vuole guadagnarsela sul campo. Nessuno è custode della verità assoluta.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.