Università di Palermo in visita sui Nebrodi :ilSicilia.it
Palermo

l'annuncio

Università di Palermo in visita sui Nebrodi

di
27 Giugno 2022

Con un programma intenso, finalmente in presenza dopo le limitazioni dovute all’emergenza sanitaria, sono riprese le attività in sinergia con l’Università di Palermo: il fine settimana ha infatti riservato una sessione sul campo per gli studenti del Corso di studi in Scienza della Natura e dell’Ambiente.

Se nel biennio precedente, l’ausilio delle nuove tecnologie aveva comunque permesso la realizzazione di alcune attività, adesso la voglia di visitare l’area dei Nebrodi e osservare direttamente gli aspetti naturalistici appresi teoricamente, ha permesso la realizzazione di un approfondimento particolarmente apprezzato e ricco di spunti di riflessione e programmazione.

Accolti dal Presidente del Parco Domenico Barbuzza, la visita ha alternato anche una attività seminariale presso il Castello Gallego di S.Agata Militello con i docenti Valerio Agnesi, Matteo Cammarata, Giovanni Randazzo e Carolina Di Patti per le Università di Palermo e Messina e Sara La Rosa per il Parco dei Nebrodi, per approfondire le dinamiche legate all’aspetto geologico, promozionale, marketing territoriale e ovviamente naturalistico.

Dalla visita alla Grotta di San Teodoro allo scenario geologico ambientale, descritto da Valerio Agnesi, che, nel ricordare con piacere le tante attività svolte sinergicamente con il Parco, lancia la proposta di istituzione di un Geopark per l’area dei Nebrodi: il territorio possiede infatti un patrimonio geologico particolare che, abbinato alla strategia di sviluppo sostenibile applicata dall’Ente ed all’importante estensione, permetterebbe di acquisire ulteriori peculiarità sotto l’aspetto scientifico.

Il Parco sta riprendendo le attività in presenza: con grande piacere che accogliamo le proposte che pervengono dal settore universitario commenta Domenico Barbuzza consapevoli della ricchezza della nostra biodiversità e dell’esigenza di formare i giovani, per creare le condizioni di un futuro professionale in Sicilia.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro