Università, internazionalizzazione e imprese: così la Regione Siciliana sbarca all'Expo di Dubai CLICCA PER IL VIDEO :ilSicilia.it

l'evento

Università, internazionalizzazione e imprese: così la Regione Siciliana sbarca all’Expo di Dubai CLICCA PER IL VIDEO

di
17 Dicembre 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

La Regione Siciliana sbarca a Dubai nel primo degli eventi organizzati e promossi dall’Amministrazione regionale nel segno del connubio tra università e imprese, nell’ambito della settimana tematica ‘Knowledge & Learning’ (12 – 18 dicembre) dedicata alla conoscenza e al sapere.

Ieri al Padiglione Italia di Expo 2020 si è svolto l’educational lab “Learning in Sicily: competence for a global competitiveness”, organizzato dall’assessorato regionale alle Attività produttive e dall’assessorato all’Istruzione e formazione professionale dedicato all’internazionalizzazione delle competenze, in particolare all’export digitale, in ambito universitario e nei percorsi post diploma di formazione tecnica altamente qualificata (ITS).

L’iniziativa, sviluppata in collaborazione con Invitalia, ha visto coinvolte le Università di Palermo, Catania e Messina che hanno avuto l’occasione di presentare ad una platea internazionale l’offerta formativa degli atenei siciliani in tema di competenze specifiche nell’ambito dell’internazionalizzazione e del digital export, e di confrontarsi con esperienze di successo come quelle sviluppate dall’American University in the Emirates.

Mimmo Turano

Abbiamo voluto questo tipo di evento – sottolinea l’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turanonon solo per valorizzare il ruolo dell’apprendimento e delle competenze nell’internazionalizzazione d’impresa ma perché crediamo siano dei fattori essenziali di competitività per il tessuto imprenditoriale siciliano“.

Innovazione e internazionalizzazione della conoscenza sono parole chiave di un processo di sviluppo che coinvolge il sistema dell’istruzione e della

Roberto Lagalla

formazione – dice Roberto Lagalla, assessore regionale all’Istruzione e formazione professionale – Alle istituzioni governative sta la responsabilità di saper cogliere i cambiamenti in atto per poter fornire alle scuole, alle Università, agli enti di formazione, gli strumenti necessari per affrontare al meglio i cambiamenti in corso”.

Un’occasione di confronto fra tutti gli Atenei Siciliani quella di ieri a cui sono intervenuti anche Paolo Glisenti, commissario generale per l’Italia a Expo Dubai, il console italiano a Dubai, Giuseppe Finocchiaro e Sandro Pappalardo, responsabile della presenza della Regione Siciliana ad Expo 2020.

Sandro Pappalardo
Sandro Pappalardo

La Regione Siciliana, con il suo governo, immediatamente ha creduto in questo evento e ha deciso di accompagnarlo con delle importanti manifestazioni che andranno avanti per i prossimi mesi – spiega Sandro PappalardoLa presenza della Regione all’Expo 2020 Dubai continuerà per tutta la durata dell’esposizione, fino a fine marzo, e sono tanti i temi che andremo ad affrontare: dal turismo all’agricoltura, dalle attività produttive ai beni culturali. Abbiamo racchiuso tutte le nostre specificità e le abbiamo portate in questo contesto di Expo per presentare in maniera adeguata la nostra regione”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Cronaca

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.