Università Messina: al via la VI edizione di "Un calcio al razzismo-Uniti con lo sport" :ilSicilia.it
Messina

La manifestazione

Università Messina: al via la VI edizione di “Un calcio al razzismo-Uniti con lo sport”

di
26 Aprile 2022

Giovedì 28 aprile, presso il  Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Messina, prenderà avvio la VI edizione della manifestazione “Un Calcio al Razzismo – Uniti con lo sport” organizzata dall’Ateneo, dal Cug e dalla ssd UniMe.

La manifestazione si aprirà con il Convegno dal titolo “Lo sport come valore educativo e sociale”. All’iniziativa prenderanno parte docenti afferenti a diversi Dipartimenti universitari nazionali ed internazionali. I lavori saranno aperti dai saluti del Magnifico Rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea, del prof. Francesco Astone (Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza), del prof. Daniele Bruschetta (Delegato alle attività sportive), della prof.ssa Fiammetta Conforto (Delegata ai servizi disabilità e DSA), della prof.ssa Concetta Parrinello (Presidente del CUG Unime), della dott.ssa Silvia Bosurgi (Presidente ssd UniMe), del dott. Damiano Lembo (Presidente nazionale Unione Sportiva Acli), di Don Gionatan De Marco (Direttore Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della CEI), del prof. Ludovico Magaudda (Vice Governatore dell’Area 9 Sicilia del Panathlon International) e del dott. Carmelo Lembo (Presidente dell’Associazione Bios.

L’intervento introduttivo verrà svolto dal prof. Carlo Giannetto (docente del Dipartimento di Economia e Vice Presidente del Comitato Unico di Garanzia), ideatore della manifestazione. Al tavolo dei relatori si alterneranno, poi, coordinati dal prof. Francesco Rende (Associato di Diritto Privato e di Diritto Sportivo) al quale è stata affidata anche la relazione introduttiva, il prof. Alessio Lo Giudice (Ordinario di Filosofia del diritto), l’avv. Cristina Varano (Procuratore Capo FIJLKAM), la prof.ssa Maria Gabriella Campolo (Associato di Statistica Sociale), la prof.ssa Gabriella Martino (Associato di Psicologia Clinica), il dott. Piercarlo Presutti (Capo Redazione ANSA Sport) e il dott. Alessio Norrito (Ricercatore presso la Loughborough University). Parteciperanno anche, il mister Bortolo Mutti che ha condotto il Messina in seria A, ed il dott. Fabrizio Bertè giornalista Collaboratore Repubblica-Palermo.

L’intera manifestazione si svolge con la preziosa collaborazione dell’US Acli, dell’Associazione BIOS, dall’Associazione Panathlon Club di Messina, e di Messina nel Pallone. Il comitato scientifico è composto dai proff. Daniele Bruschetta, Carlo Giannetto, Concetta Parrinello, Francesco Rende. La manifestazione rinnova la sinergia tra l’Università di Messina, il Comitato Unico di Garanzia (CUG) e la SSD UniMe.

L’iniziativa si concluderà con il torneo di calcio a 5 che si svolgerà mercoledì 18 e giovedì 19 maggio, alle 15, presso la Cittadella sportiva universitaria. Anche per la VI edizione, come nelle precedenti, al torneo parteciperanno 10 squadre composte da dottorandi, studenti universitari, personale tecnico amministrativo UniMe, giovani migranti e rappresentanti di organizzazioni no profit.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Se sei donna

di Mila Spicola

Tre donne siciliane che hanno fatto la Storia

Conosciamo in tanti la storia di Franca Viola, di Alcamo, che nel 1968, appena diciottenne, sostenuta dalla sua famiglia, rifiutò un matrimonio riparatore, diventando un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

Blog

di Renzo Botindari

Dopo Tanta Primavera è Giusto che Giunga l’Estate

Gli uomini invecchiano. I tempi cambiano e risulta naturale, necessario, saggio il cercare di andare avanti. Occorre metabolizzare i buoni e soprattutto i cattivi momenti, ma per evitare muri, divisioni ideologiche o di principio, non bisogna avere paura dell'alternanza e della necessità di dare una chance a chi vuole guadagnarsela sul campo. Nessuno è custode della verità assoluta.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.