Urbanistica a Messina, architetti in ricordo del maestro Samonà :ilSicilia.it
Messina

Dal 26 ottobre

Urbanistica a Messina, architetti in ricordo del maestro Samonà

di
23 Ottobre 2018

Organizzato dalla Fondazione Architetti nel Mediterraneo e dall’Ordine degli Architetti, il 26 ottobre al Palacultura, prenderà il via un ciclo di conferenze dal titolo “Opere e figure del secondo novecento a Messina”. Toccherà al prof. arch. Francesco Cardullo, dalle 16:00 alle 20:00, aprire con Giuseppe Samonà, il 14 dicembre il prof. arch. Antonio Marino parlerà di Roberto Calandra e l’8 febbraio 2019 il prof. arch. Vincenzo Melluso chiuderà il ciclo con i progetti di Vincenzo Pantano e Filippo Rovigo.

ex "Palazzo Littorio" di Giuseppe Samonà e Guido Viola
ex “Palazzo Littorio” di Giuseppe Samonà e Guido Viola

Nel 1930 Samonà vinse, con Camillo Autore, Raffaele Leone e Guido Viola, il concorso di idee per la realizzazione di 13 isolati che avrebbero dovuto comporre la “terza” Palazzata di Messina (dopo quelle di Gullì e Minutoli); ma Samonà in quarant’anni di attività, tra piani urbanistici e chiese, fece anche un progetto di Ponte col quale, oltre a rispondere all’esigenza dell’attraversamento, si occupava di tutto il territorio dello Stretto.

Giuseppe Samonà – afferma Francesco Cardullo, autore di diverse pubblicazioni sull’argomento – è stato uno dei grandi maestri dell’architettura italiana per la straordinaria capacità di spaziare dalla grande scala al dettaglio, dall’urbanistica all’architettura, dalle formulazioni teoriche sofisticatissime alle capacità costruttive dei particolari”.

Di Samonà, Calandra, Pantano e Rovigo, che hanno operato attraverso piani urbanistici e progetti di architettura, con questo ciclo di conferenze si tratteggeranno le figure e si illustreranno le opere realizzate, in qualche caso modificate, alterate, ma comunque presenti, e che costituiscono patrimonio architettonico di qualità della città.

All’evento daranno il loro importante contributo gli architetti Umberto Giorgio e Pino Falzea, rispettivamente presidente della Fondazione Architetti nel Mediterraneo il primo, e dell’Ordine degli Architetti di Messina il secondo.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.