Vaccinazioni in Moschea: l'Asp immunizza oltre cento persone a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

L'iniziativa nella moschea di via Celso

Vaccinazioni in Moschea: l’Asp immunizza oltre cento persone a Palermo

di
10 Luglio 2021

Dopo la vaccinazione nella spiaggia di Magaggiari e nei luoghi della movida di Terrasini, gli operatori dell’Asp di Palermo hanno fatto tappa a Montemaggiore Belsito, ieri a Borgetto ed oggi nella Moschea di via Celso a Palermo.

Quest’ultima iniziativa rivolta, prevalentemente, alla comunità tunisina, è stata realizzata dall’Asp nell’ambito del progetto nato dalla partnership tra l’Arcidiocesi di Palermo – Ufficio Diocesano per la pastorale della Salute, il Centro Diocesano Confraternite, la Confraternita di S. Andrea degli Aromatari ed il Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta.
Alla presenza, tra gli altri anche del console tunisino, Jalel Ben Belgacem, sono state più di cento le persone di tutte le fasce di età vaccinate con il siero Pfizer.

“L’Asp, come è nella sua mission aziendale e come è nel cuore dei suoi operatori, non si ferma e va incontro a tutti – ha detto il direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale, Daniela Faraoni – siamo presenti in provincia e siamo presenti in tutte le realtà cittadine. Siamo soddisfatti dalle risposte ricevute e siamo sempre più convinti di dovere andare incontro ai nostri utenti raggiungendoli, sia nei luoghi di villeggiatura, sia nei luoghi di culto o di aggregazione”.
Intanto proseguirà anche nella giornata di lunedì 12 luglio la sessione di vaccinazioni nell’Isola di Lampedusa, dove il 66,5% della popolazione residente ha, già, ricevuto la doppia dose di siero.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin