Vaccini anti Covid: in Sicilia 33 presidi pronti per la più grande campagna di vaccinazione :ilSicilia.it

l'annuncio

Vaccini anti Covid: in Sicilia 33 presidi pronti per la più grande campagna di vaccinazione

di
4 Dicembre 2020

Arrivano i vaccini Anti Covid.

A seguito delle ultime parole del ministro Speranza, gli ospedali e il personale sanitario si prepara a ricevere il farmaco con le attrezzature adeguate.

Entro fine gennaio arriveranno, infatti, circa 10 milioni di dosi tra quelle di Pfizer e Moderna.

Per il mantenimento del siero, le dosi dovranno essere conservate in un sistema di refrigerazione che dovrebbero consentire di conservare alla giusta temperatura il siero contro il coronavirus, per uno, tra i  70/80 gradi sotto zero.

I vaccini delle due case farmaceutiche, hanno la stessa tecnologia che si basa dell’Rna messaggero (mRNA), e hanno dimostrato nei loro trial un’efficacia altissima, al di sopra del 95% .

In Sicilia saranno 33 le sedi pronte a ricevere i vaccini e ad avere il personale formato per la somministrazione. Tra loro i principali ospedali di Palermo e Catania e almeno un presidio in ogni provincia.

Partirà così la più grande campagna di vaccinazione in Italia.

Inizialmente i primi che verranno sottoposti al siero saranno gli operatori sanitari, i degenti delle Rsa e poi si proseguirà con i soggetti più a rischio in base all’età e alle patologie. Poi si passerà alle altre categorie come forze dell’ordine docenti e chi, ovviamente, ne dovrà, vorrà usufruire.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il Presidente con le carte in regola

In una fase di scadimento della Politica ricordare Pier Santi Mattarella è come una boccata di ossigeno, un riconoscere che vi è stata, e quindi è possibile, una politica ispirata al bene comune, al buon governo e al progresso della propria terra

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin